Mark Iuliano, ex difensore della Juventus, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di LeoVegas.news

Le parole di Mark Iuliano

Ecco il campione della Juventus secondo Iuliano:


"Il campione che più mi ha impressionato è stato Zinedine Zidane, veniva dall’Europeo del ‘96 dove non aveva fatto bene, era molto giovane e timido, ci chiedevamo tutti come sarebbe andato alla Juve e dopo la prima partitella ci siamo guardati e abbiamo detto “questo è un mostro”. Non riuscivamo a togliergli la palla, leggeva il gioco prima degli altri, tra tanti campioni con cui ho avuto l’onore di giocare lui è stato il più incredibile di tutti".

I numeri di Zinedine Zidane alla Juventus 

Zinedine Zidane
Zinedine Zidane

Nel 1996 Zidane si trasferisce in Italia alla Juventus, allenata da Marcello Lippi, per una cifra di 7,5 miliardi di lire, scegliendo la maglia numero 21. Nonostante un iniziale calo atletico, si mette presto in luce segnando il suo primo gol contro l'Inter il 20 ottobre 1996. La sua prima stagione con la Juventus è un successo, contribuendo alla vittoria della Coppa Intercontinentale, della Supercoppa UEFA e del 24º scudetto, con cinque gol e 29 presenze in campionato. In Champions League, nonostante le sue buone prestazioni, la Juventus perde la finale contro il Borussia Dortmund.

La stagione 1997-1998 inizia con la vittoria della Supercoppa italiana e vede Zidane giocare 32 partite e segnare 7 gol in campionato, contribuendo alla conquista del secondo scudetto consecutivo. In Champions League, la Juventus perde di nuovo la finale, questa volta contro il Real Madrid.

Dopo aver vinto il titolo di campione del mondo con la nazionale francese, Zidane viene premiato con il Pallone d'oro a dicembre del 1998, diventando il quarto giocatore francese a vincere tale trofeo. Tuttavia, la stagione 1998-1999 è segnata da soli 2 gol in 25 partite e da un infortunio a fine stagione, con la Juventus che termina al 7º posto in campionato e Lippi che viene sostituito da Carlo Ancelotti.

Nel 1999-2000, nonostante la vittoria della Coppa Intertoto, Zidane è il favorito per il suo secondo Pallone d'oro, ma i suoi cartellini rossi in Champions League gli costano il riconoscimento. Nella stagione 2000-2001, Zidane forma una forte partnership con l'attaccante francese David Trezeguet, contribuendo alla leadership della Juventus in campionato. Tuttavia, il pareggio con la Roma impedisce loro di vincere lo scudetto, concludendo la stagione con 6 gol in 33 partite.

LEGGI ANCHE: Juventus, Tacchinardi: "Non capisco bene chi sia al comando. Conte o Motta? Ecco chi voto"

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Capello: "Milan-Roma? Peserà il calendario. Occhio a questa sosta"

💬 Commenti