Zoshua Zirkzee è stato uno dei migliori trascinatori in questa stagione da favola per la formazione del Bologna di Thiago Motta. La punta olandese infatti è stata fin qui chiamata in causa in 30 occasioni fra campionato e Coppa Italia mettendo a segno 12 reti e sfornando sei assist. Numeri importanti di un giocatore dalla classe sopraffina e finito nel mirino dei grandi italiani e non solo. Prima della sosta però il brutto stop e adesso una lunga rincorsa per ritornare in sesto.

Adesso i rossoblu che sogno sempre di più la qualificazione in Champions League, dovranno tenere contro dell'infortunato Zirkzee. Ci sarà contro la Salernitana, match in programma il 1 aprile alle 12:30.

Bologna, l'infortunio di Zirkzee 


L'11 marzo, il club ha reso note le condizioni dell'attaccante in seguito agli esami strumentali. 

"Gli esami cui è stato sottoposto questa mattina Joshua Zirkzee hanno evidenziato una lesione di primo grado del bicipite femorale sinistro, con tempi di recupero previsti di 3-4 settimane".

Un'assenza pesante che però non ha inficiato sull'ottimo stato di forma degli emiliani che a Empoli hanno raccolto un'altra vittoria importante.

Verso Bologna-Salernitana, ci sarà Zirkzee?

Zoshua Zirkzee
Zoshua Zirkzee

Prosegue il lavoro di Zirkzee a parte per cercare di recuperare il più presto possibile. Come riporta l'edizione bolognese de La Repubblica, l'attaccante potrebbe anche tornare a disposizione per la ripresa del campionato che sarà il giorno di Pasquetta quando il Bologna affronterà la Salernitana al "Dall'Ara".

LEGGI ANCHE: Bologna, il gioiello Zirkzee piace al Milan e alla Juventus: ecco la cifra da cui partire

 

Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Collovati: "Inter, Marotta e Inzaghi fanno la differenza. Caso acerbi? Tutto esagerato"

💬 Commenti