La Lazio cerca il riscatto nel ritorno degli ottavi di finale di UEFA Conference League in casa dell’AZ Alkmaar. All’AFAS Stadion i biancocelesti sono chiamati a riscattare la cocente sconfitta dell’Olimpico subita in rimonta per 1-2 dopo il gol di Pedro. Gli olandesi sono in un ottimo momento di forma e arrivano da tre vittorie di fila in Eredivisie, i ragazzi di Pascal Jansen in patria sono al terzo posto a -5 dal Feyenoord capolista. Se la Serie A terminasse oggi, la Lazio sarebbe qualificata alla prossima UEFA Champions League. Non è un mistero che Sarri prediliga il campionato alle Coppe Europee.

Per i traders i biancocelesti sono i favoriti per il successo del match, ma data l’andata, per il passaggio del turno le cose sono cambiate.

I biancocelesti possono fare il colpaccio - La Lazio può solo vincere se vuole sperare nel passaggio ai quarti di finale di Conference League. Sulla carta i biancocelesti hanno una rosa più forte, ma come la gara di andata insegna, l’AZ non è un avversario così abbordabile. La vittoria della Lazio è quotata da Betclic a 2.47, un pareggio a 3.35 ed un’affermazione nederlandese a 2.89. L’Over 2.5 è quotato da Betclic a 1.92 e l’Under 2.5 a 1.86.

Una vittoria laziale in Conference è ancora possibile - L’ipotesi considerata più probabile dai traders non sorride alla Lazio. Betclic quota infatti l’1-1 finale a 6.40. Lo 0-1 biancoceleste è invece quotato sempre da Betclic a 8.80. Per quanto riguarda il passaggio del turno, quello nederlandese è quotato ora da Betclic a 1.35, mentre quello della Lazio a 3.13. Per un successo finale nella competizione, la Lazio rimane comunque la terza favorita con una quotazione fissata da Betclic a 5.50, mentre quella dell’AZ Alkmaar è a 10.00.

Un Pedro formato Europa e lo spauracchio Pavlidis - Con Ciro Immobile ancora fuori dai giochi (si tenterà un recupero lampo per il derby), la Lazio si deve affidare ad altri suoi arcieri. Un gol di Pedro, già marcatore nell’andata e di casa nelle competizioni europee, è quotato da Betclic a 3.75 (Sisal quota a 3.50). Le speranze sono riposte anche in Mattia Zaccagni, un cui gol è quotato da Betclic a 3.50. Ha già messo il suo zampino all’andata e Vangelis Pavlidis rimane sempre lo spauracchio numero uno per la retroguardia biancoceleste: un suo gol è quotato da Betclic a 3.00.

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Inter, Cassano duro su Inzaghi: "Mandiamolo via a maggio"

💬 Commenti