Sorteggio Champions in arrivo per Milan e Inter in particolare. Cosa succederà se le due squadre di Milano dovessero avere la gara in casa contemporaneamente? La scorsa stagione i rossoneri sono arrivati avanti in classifica rispetto ai nerazzurri ed erano nell'urna dei campioni, la prima. Lautaro e compagni nella terza. Sarà la formazione di Inzaghi a dover invertire l'ordine delle gare perché non si possono disputare due incontri consecutivi al Meazza in 24 ore

LEGGI ANCHE: Rivoluzione Fifa: il Mondiale 2026 sarà il più lungo di sempre, 48 squadre protagoniste

Ecco perchè si dovrà effettuare il cambio di campo 

L'euro-derby nel sorteggio di venerdì a Nyon è una possibilità. E' già andato in scena nel 2002-03 e nel 2004-05. Cosa succederà, invece, se l'Inter e il Milan non saranno accoppiate in un quarto di finale, ma saranno estratte entrambe per prime o per seconde? l regolamento Uefa dice che non si possono disputare due incontri di Champions nell'arco di 24 ore nello stesso stadio. Quindi Nyon vieta di giocare al Meazza un match dei quarti martedì 11 e uno mercoledì 12; idem martedì 18 e mercoledì 19, quando sono previste le gare di ritorno. Il Milan ha chiuso lo scorso campionato davanti all'Inter: rossoneri campioni d'Italia nella prima urna, quella riservata ai campioni, al sorteggio dell'agosto 2022; nerazzurri nella terza. Sarà quindi l'Inter a invertire in caso siano estratte entrambe per prime o per seconde.

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Napoli, Zielinski dopo l'Eintracht Francoforte: "Ora le altre devono avere paura di noi"

💬 Commenti