In queste ultime ore di calciomercato è scatenato l'Hellas Verona, che dopo diverse cessioni, sta chiudendo diverse operazioni in entrata. Tuttavia le altre squadre coinvolte nella lotta salvezza non restano a guardare, è il caso del Cagliari che ha ufficializzato un importante acquisto in difesa. 

Calciomercato Cagliari, ufficiale il trasferimento di Mina dalla Fiorentina

Rinforzo importante in chiave salvezza per il Cagliari di Claudio Ranieri, i rossoblù hanno infatti definito il trasferimento in Sardegna di Yerri Mina, difensore colombiano di grande esperienza che ha deluso in questa prima parte di stagione a Firenze. In particolare come comunicato ufficialmente dal Cagliari, si trasferirà a titolo definitivo, con un contratto fino a giugno con opzione per un ulteriore anno. 

Claudio Ranieri
Ranieri Cagliari

Il comunicato del Cagliari

Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare l’acquisto del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Yerri Mina che arriva dalla Fiorentina a titolo definitivo e ha firmato un contratto sino al 30 giugno 2024 con opzione di prolungamento a favore del Club per un’ulteriore stagione.

Classe 1994, colombiano di Guachené, Mina fa il suo esordio a soli 19 anni nel Deportivo Pasto, squadra della massima divisione del suo Paese. Da lì il passaggio all’Independiente Santa Fe con cui nel 2015 vince da protagonista campionato, Coppa nazionale e Coppa Sudamericana. Lascia il Club dopo aver totalizzato 124 presenze e ben 12 reti per trasferirsi, nel maggio 2016, tra le fila del Palmeiras. Si conferma anche in Brasile: conquista il titolo nazionale, in due stagioni colleziona 41 gare e 9 gol.

Le sue prestazioni attirano le attenzioni delle big d’Europa: nel gennaio 2018 viene così ingaggiato dal Barcellona, dove contribuisce alla vittoria della Liga e della Coppa nazionale. In estate si trasferisce a titolo definitivo in Premier League all’Everton dove diventerà un cardine della difesa dei “Toffees”: scenderà in campo 99 volte, segnando 9 reti. La scorsa estate è approdato in Serie A alla Fiorentina.

Primo difensore a segnare in tre partite consecutive nella storia dei Mondiali, record ottenuto in Russia nel 2018, vanta attualmente con la maglia della Nazionale 43 presenze e 7 reti.

Centrale difensivo forte fisicamente, alto 195 centimetri, dotato di buona tecnica individuale e intelligenza tattica, abile in fase di impostazione, ha tra le sue prerogative principali la marcatura e il gioco aereo: sfruttando la sua altezza, l’elevazione e la scelta di tempo sul colpo di testa è efficace sia in difesa che in attacco sulle situazioni di palla inattiva.

Esperienza a livello internazionale, personalità e carisma per rinforzare la retroguardia rossoblù: benvenuto in Sardegna, Yerri!

LEGGI ANCHE: Arbitro anonimo, nuovo servizio de “Le Iene”: "Rocchi? Sembrava provato. Chiederà scusa se..."

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Salernitana: dentro Vignato e Pellegrino, fuori Cabral

💬 Commenti