Ecco le parole di Thiago Motta al termine del match Bologna-Napoli:

A che livello di maturità è oggi la squadra?
"Stiamo migliorando e dobbiamo continuare a farlo. Oggi sono molto soddisfatto di come i ragazzi stanno lavorando: abbiamo fatto benissimo in fase difensiva, è stato un lavoro collettivo fantastico. Il simbolo oggi è stato Joshua che è un attaccante e nonostante questo non va in frustrazione, accompagna i compagni e nonostante abbia ancora delle caratteristiche da migliorare è un esempio per il lavoro da fare in campo in fase difensiva. Sono molto contento dell'atteggiamento di tutti, sono ragazzi che si aiutano e che si applicano quotidianamente. Oggi siamo capaci di fare tutti il nostro compito e allo stesso tempo dare una mano al compagno. Oggi abbiamo sofferto pochissimo, perché a mio parere il rigore è inesistente".

Un commento alla prestazione di Salaemaekers?
"Oggi ha giocato poco ma trasmette ai compagni la voglia di andare ad attaccare. Ha tante qualità positive che deve tirare fuori".

Come mai ha preparato questa sfida con una rosa più corta e meno propositiva?
"Volevo mettere in frustrazione il Napoli e ci siamo riuscite".

Karlsson?
"E'' un giocatore di alto livello e deve capire quali sono i momenti in campo. Oggi soprattutto nel primo tempo abbiamo continuato a giocare sempre dallo stesso lato e abbiamo facilitato la fase difensiva del Napoli, mentre nel secondo tempo abbiamo utilizzato di più i centrocampisti e siamo riusciti a sfruttare di più anche l'altra parte del campo. Jesper ha un piede fantastico e ogni volta che tira potrebbe arrivare al gol, ma ci sono alcune situazioni in cui deve capire che è meglio passare la palla al compagno. Sono sicuro che con il lavoro capirà meglio le situazioni".

LEGGI ANCHE: Varriale: "Juventus, la squadra di Allegri ha meritato la sconfitta contro il Sassuolo. Non giocare le coppe europee..."

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Caputi: "Bologna-Napoli, ecco quale è problema dei Campioni d'Italia..."

💬 Commenti