Due giorni ci separano dall'andata dei quarti di Europa League fra Milan e Roma. Proprio in vista di questo impegno, la Gazzetta dello Sport ha proposto un gioco curioso, mettendo a confronto Dybala e Leao. Il quotidiano sportivo ha infatti chiesto a degli ex numeri 10, cosa pensasse dei due giocatori in questione, che si troveranno uno di contro l'altro giovedì a San Siro. Fra questi, Juan Sebastian Veron ha elogiato il portoghese rossonero.

Veron esalta le qualità del numero 10 del Milan

Fra i grandi calciatori del passato a cui è stato chiesto di scegliere fra Leao e Dybala, anche Veron ha detto la sua. L'ex Chelsea e Inter ha parlato così di Rafa:

Tra i due numero 10 scelgo Leao. Quando scatta è imprevedibile e per fermarlo ci vuole un proiettile. Mi sembra che il Milan adesso si sia ben assestato e abbia ritrovato una solidità in grado di esaltare le doti del portoghese. Non a caso nell'ultimo periodo Rafa è tornato ai suoi livelli. Resta un attaccante che torna poco in fase di non possesso, ma quando ha il pallone fra i piedi è capace di creare la giocata perfetta in qualsiasi momento. 

Leao
Leao a segno all'Olimpico contro la Roma (ph. Image-Sport)

Zola sceglie Leao, Di Natale preferisce Dybala

Altri ex numeri 10 illustri si sono schierati a favori dell'uno o dell'altro. Gianfranco Zola ad esempio ha parlato in questa maniera:

Quando è in giornata, Leao è un giocatore devastante. Non c'è nessun difensore che riesca a fermarlo perché ha una progressione incredibile e tecnica pazzesca. La sua fisicità poi è eclatante. 

Antonio di Natale invece, grande bandiera dell'Udinese ed ex Nazionale, preferisce Paulo Dybala:

Se chiudo gli occhi e penso a un numero 10, penso a Dybala. L'argentino può giocare sulla trequarti, da seconda punta o da esterno, ma non cambia: inventa calcio e nel suo modo di giocare c'è l'essenza del fantasista.

Dybala
Paulo Dybala, numero 10 della Roma

LEGGI ANCHE: Cassano attacca ancora Leao: la risposta del milanista non si fa attendere

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Tennis, Atp Montecarlo: Alcaraz si ritira per un infortunio al braccio

💬 Commenti