Arturo Vidal è stato uno dei centrocampista che in Serie A abbiamo visto in azione con le maglie di Juventus e più recentemente anche dell'Inter. 

In una diretta dal suo canale social Twitch, ha rivolto delle parole al  suo connazionale Alexis Sanchez da parte della società nerazzurra. Il cileno ha chiamaremente mandato un chiaro messaggio a El Nino Maravilla. Ecco di seguito le sue parole riportate da fcinter1908.it.

Le parole di Vidal ad Alexis

Alexis Sanchez

Ecco le parole di Vidal rivolte ad Alexis Sanchez:

"Alexis, se mi stai ascoltando per favore vattene dall'Inter. Non sarebbe mai dovuto tornare all'Inter, gliel'ho pure detto. Doveva andare in un club dove potesse divertirsi a giocare, dove essere amato dalla gente ma lui è un testardo".

Inter, le parole di Vidal 

Vidal ha pi dichiarato di non trovarsi d'accordo sulla scelta fatta da Sanchez, tornato nella Milano nerazzurra appena un anno dopo aver dato l'addio, tramite risoluzione del contratto. Vidal, anche quando viene interrogato su altri temi, non riesce a pensare al poco spazio dato all'ex compagno di squadra e nazionale: 

"Lautaro è un buon attaccante, ma come fa a non giocare Sanchez nell'Inter? Gioca Mkhitaryan e non Alexis, come è possibile? Mi uccide pensare una cosa del genere...".

"Mi fa rabbia, Alexis è troppo forte. Preferirei vederlo al River che all'Inter. Deve andare a giocare, dove può divertirsi, dove lo vogliono davvero. Lui è felice solo se gioca, così non è felice. E i compagni non sono migliori di lui ma l'allenatore non lo vuole e basta. Altrimenti come fai a farlo entrare a 9 minuti dalla fine? Che rabbia mi fa". 

Messaggi chiari e diretti soprattutto al tecnico dell'Inter Simone  Inzaghi, ancor prima che a Sanchez.

LEGGI ANCHE: Zampini duro: “Inter? Fregnacce sui valori demolite ieri, 19mo titolo vicino con irregolarità”

 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Antonio Conte allo stadio per Torino-Napoli. La reazione dei tifosi azzurri e del tecnico

💬 Commenti