Gli impegni post-coppe europee si portano sempre dietro un pesante carico di fatica fisica e mentale, unite in questo caso alla “sbornia” da successo. Azzerare tutto dopo la vittoria sul Porto e spostare nuovamente il focus sul campionato è l’obiettivo di un’Inter che a Bologna va anche per riscattare il ko della scorsa stagione, che costò poi lo Scudetto. Nel girone di ritorno, i felsinei hanno totalizzato tre vittorie su quattro partite, perdendo solo in casa contro il Monza, motivo per il quale i nerazzurri non potranno certamente prendere sotto gamba l’impegno.

Riusciranno i ragazzi di Thiago Motta a fare un altro scherzetto alla compagine milanese? Per i traders, la storia questa volta prenderà una piega molto diversa.

Inter, secondo posto da blindare - Le continue frenate e ripartenze delle squadre in lotta per un piazzamento Champions, Inter compresa, portano a considerare ogni impegno come una potenziale svolta decisiva. Per la trasferta emiliana, gli uomini di Simone Inzaghi parte con il favore dei pronostici Betclic, con quota-vittoria a 1.71 (a 1.70 su Sisal), che stacca nettamente il 5.00 dei rossoblù e il 3.77 del segno X. Più equilibrio sul giudizio in merito al numero di reti, con l’Under 2.5 comunque avanti, a 1.76, rispetto all’Over 2.5, a 1.95.

27 aprile 2022, una data da dimenticare per i nerazzurri - Quasi un anno fa, quando le due squadre si incrociarono al Dall’Ara, il vantaggio iniziale siglato da Ivan Perišić sembrava far presagire una serata trionfale e una conseguente corsa spianata verso il Tricolore. Tuttavia, il pari di Marko Arnautović e il ribaltone firmato da Nicola Sansone, sul quale si ricorda l’errore decisivo di Ionuț Radu, fissarono il punteggio sul 2-1, rivelatosi poi decisivo nel determinare l’assegnazione dello Scudetto. La ripetizione del punteggio è oggi data a 18.00.

Big Rom è finalmente tornato? - Le reti con Udinese e Porto hanno risollevato la stagione e il morale di Romelu Lukaku, che cerca una continuità finora resa impossibile dai problemi fisici che lo hanno tormentato a inizio stagione. In attesa di capire se per lui ci sarà ancora una maglia da titolare, un suo gol contro il Bologna è dato a 2.75, stessa quota del fidato compagno Lautaro Martínez. A 3.00, invece, c’è Edin Džeko, apparso un po’ appannato nell’incontro di Champions, ma pronto a rialzare subito la china. Complice l’assenza per infortunio dell’ex interista Marko Arnautović, per i padroni di casa il terminale offensivo sarà con ogni probabilità Musa Barrow, la cui rete è quotata a 4.50 da Betclic.

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
La Lazio cerca punti Champions contro una Sampdoria che tenta la disperata corsa salvezza

💬 Commenti