La questione allenatore tiene banco in casa Juventus. Allegri è in bilico ormai da tempo e le ultime prestazioni non hanno certamente rinsaldato la sua posizione. Di recente Giuntoli ha parlato di soddisfazione nei confronti del tecnico toscano, ma diverse voci riportano invece un malcontento generale. La Coppa Italia può rappresentare una scialuppa di salvataggio per il livornese, ma potrebbe comunque non bastare. Sul tema si è espresso anche l'ex calciatore Fabrizio Ravanelli.

Ravanelli vuole Conte alla Juve se Allegri se ne va

L'ex attaccante della Juventus è intervenuto negli studi Mediaset per parlare della questione allenatore e del suo eventuale sostituto ideale di Allegri. Ecco le parole di Ravanelli:

Se a fine stagione andasse via Allegri, io rivorrei Conte. Antonio è juventino dentro, oltre a essere un allenatore eccezionale. Dovunque va, riesce sempre a costruire qualcosa d'importante

Conte
Antonio Conte ai tempi del Tottenham (ph. Image-Sport)

Antonio Conte: Milan, Juventus e Napoli

Antonio Conte è pronto a tornare ad allenare e sembra volenteroso di farlo in Italia, anche per stare più vicino alla sua famiglia (vive a Torino). Da mesi circolano voci di interesse di Napoli e soprattutto Milan, con Ibrahimovic che gradirebbe non poco la sua presenza sulla panchina rossonera. La Juventus rappresenta però una soluzione valida e plausibile: la fede bianconera dell'allenatore è risaputa e soprattutto sarebbe una sfida motivante per lo stesso tecnico. Difficile sapere chi strapperà il suo “sì” finale, facile però immaginare di vederlo presto tornare in Serie A

LEGGI ANCHE: Pavan: "Juventus, la qualificazione Champions non è ancora sicura. Chi sta peggio di tutte..."

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Milan-Inter, tifosi nerazzurri: "Scudetto? Se lo vincete a casa del nemico, diventate leggende”

💬 Commenti