Jerome Rothen, ex Psg, è tra i più delusi dell'eliminazione dei parigini dalla Champions League per mano del Bayern Monaco. L'ex centrocampista ha accusato apertamente Lionel Messi

"Non lo vogliamo, non è coinvolto nel club. Ha fatto 18 gol e 16 assist quest'anno contro Angers e Clermont, ma nelle partite che contano scompare del tutto!Abbiamo visto le sue partite ai Mondiali, ho visto i suoi movimenti. È uno scherzo? Ci vuole rispetto per il club della capitale, che ti permette di avere quello stipendio. Solo il PSG poteva darglielo, ci è cascato con entrambi i piedi perché pensava che Messi avrebbe fatto vincere la Champions. Un anno fa, contro il Real, si è nascosto e tutti se la sono presa con Donnarumma, ma lui non ha fatto niente, non gliene frega niente di noi".

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Napoli, senti Foschi: "Sono convinto che De Laurentiis venderà la società"

💬 Commenti