La 21° giornata di Serie A é in programma tra sabato 20 e domenica 21 gennaio ma non vedra scendere in campo le quattro squadre impegnate nelle final four, della Supercoppa Italiana. L'Inter avrebbe dovuto essere l'avversaria dell'Atalanta ma ci sarà un recupero della partita, visto l'impegno dei nerazzurri nella manifestazione iridata. Dell'occasione potrebbe approfittarne la Juventus distante due lunghezze, dopo le polemiche per la vittoria contro il Verona.

Supercoppa, date e orari 

La Supercoppa Italiana dall'edizione di questa stagione prevede una nuova formula. Infatti non si disputerà più con una finale secca tra la vincitrice del campionato e quella della Coppa Italia, ma seguirà il modello spagnolo con quattro squadre ad affrontarsi in una semifinale e poi chi riuscirà ad avere la meglio si sfiderà nell'ultimo atto. Le partecipanti sono il Napoli campione d'Italia in carica, la Lazio arrivata seconda, l'Inter detentrice della coppa nazionale e la Fiorentina finalista perdente.

La prima delle due semifinali andrà in scena allo stadio King Saud University di Riad, dove giovedì 18 gennaio 2024 alle ore 20 italiane scenderanno in campo i partenopei opposti ai toscani. Il giorno successivo venerdì 19 gennaio sarà la volta delle altre due semifinaliste, nella sfida tra il passato e il presente di Simone Inzaghi: Inter contro Lazio si giocherà alla stessa ora e nello stesso impianto. La finale é prevista per lunedì 22, sempre alle ore 20 italiane.

Ademola Lookman
Lookman in azione

  

Inter-Atalanta, recupero previsto per fine febbraio

Come detto la partita Inter-Atalanta che era stata inizialmente fissata per il weekend tra sabato 20 e domenica 21 gennaio, andrà incontro ad uno slittament con annesso recupero. La data che per il momento é stata ipotizzata come più adatta é quella di mercoledì 28 febbraio alle 20:45, ma potrebbe slittare addirittura a marzo in base agli impegni europei delle due formazioni e verrà comunicata con certezza nei prossimi giorni. 

LEGGI ANCHE:  Biasin attacca Zazzaroni: “Dici cosa grave su Marotta. Inter non aiutata da Palazzo” la replica

Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Zuliani demolisce l’Inter: “Favoriti dagli arbitri anche nel 1998, maniera vergognosa…”

💬 Commenti