Sirene inglesi per Antonio Conte. Sembrava certo un suo ritorno in Italia e in Seria A, eppure, questa certezza sembra vacillare. Mentre l'allenatore aspetta di capire le reali intenzioni di Napoli e Milan, il Chelsea è infatti tornato a bussare alla sua porta. Il presidente del club inglese, Todd Boehly, sarebbe disposto a pagare cifre inarrivabili per le squadre italiane. 

Conte vuole il Milan, il Napoli ci prova

Numerosi voci riportano della volontà di Conte di sedersi sulla panchina del Milan. Il suo nome piace ai tifosi e a Ibrahimovic, il problema è però legato all'ingaggio e alla sostenibilità economica del club. La società infatti non sarebbe convinta, tanto da preferire al momento altre opzioni come Lopetegui, De Zerbi o Thiago Motta. L'altra alternativa italiana per il tecnico leccese è invece quella del Napoli. Qui, viceversa, ci sarebbe la volontà di De Laurentiis di portarlo in terra campana, ma è l'allenatore stesso a non essere convinto. In questo contesto si è inserito nelle ultime ore il Chelsea. E chissà che, come si usa dire, “fra i due litiganti, il terzo gode”. 

Conte
Antonio Conte (ph. Image-Sport)

Il Chelsea punta il ritorno di Conte

Il Chelsea ha messo nel mirino Antonio Conte. La notizia è delle ultime ore e probabilmente ha spiazzato tutti, tecnico compreso. Cosa farà ora l'allenatore? La risposta è abbastanza semplice in realtà: dipende tutto dalle sue intenzioni. In Premier League ci sono le prospettive di guadagnare fiumi di soldi, poter fare un mercato di alto livello e avere, almeno teoricamente, le carte in regola per fare subito bene. In Italia dovrebbe invece accontentarsi di cifre minori e di vincoli economici più restrittivi. Ma, soprattutto, un progetto più a lungo termine che fino ad ora non ha mai sposato nella sua carriera. La palla passa a lui, il Chelsea ha fatto la prima mossa. 

LEGGI ANCHE: Criscitiello rivela: "Conte al Napoli? Il suo sogno è il Milan, ci andrebbe anche a piedi..."

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juventus, Ceccarini: "La situazione legata al futuro di Rabiot e Chiesa"

💬 Commenti