Altro giorno e nuove suggestioni per la panchina della Juventus. Il matrimonio con Allegri sembra poter essere giunto alla fine e da mesi si parla ormai del suo eventuale sostituto. In tanti gradirebbero un ritorno di Conte, ma il nome più caldo è sicuramente quello di Thiago Motta. Il tecnico italiano sta disputando una stagione eclatante con il suo Bologna, sempre più vicino alla qualificazione in Champions League. Secondo quanto riporta il giornalista di Mediaset, Sandro Sabatini, Giuntoli avrebbe già iniziato a corteggiare l'allenatore dei rossoblù. 

Giuntoli: Thiago Motta per sostituire Allegri 

Ai microfoni di Radio Bianconera, Sabatini ha parlato così della panchina juventina, ribadendo come Thiago Motta sia in questo momento il designato principale dalla società per sostituire Allegri:

Giuntoli ha fatto delle avances concrete a Thiago Motta, non so se direttamente a lui oppure attraverso il suo procuratore Canovi. Nel caso molto probabile di un divorzio da Massimiliano Allegri, è chiaro che l'allenatore del Bologna sia la priorità del club

Thiago Motta
Thiago Motta (ph. Image Sport)

L'assenza di Fagioli e Pogba

Lo stesso giornalista ha parlato poi dei problemi della Juventus nell'arco della stagione attuale. Secondo lui, due assenze a centrocampo come quelle di Fagioli e Pogba sono passate sotto traccia e hanno invece rappresentato un limite per la squadra:

Io dico che la Juventus ha sottovalutato l'importanza di Fagioli, uno che quando ha la palla tra i piedi sa sempre cosa farne. La sua assenza non è stata colmata e, insieme a quella di Pogba, ha privato la squadra di un'arma importante

LEGGI ANCHE: Ravanelli distrugge Cuadrado: "Una mancanza di rispetto, io non lo feci. Ho rosicato e..."

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Cagliari: contro il Lecce Mina ancora in dubbio per Ranieri. Gotti vuole i punti salvezza

💬 Commenti