In casa Juventus non è un buon momento che nelle ultime quatto partite è riuscita a guadagnare solamente due punti.

Si allontana per il momento il sogno dello scudetto, che invece vede in testa l'Inter di Simone Inzaghi.

Verso Juventus-Frosinone, le scelte di Allegri 

Per la sfida di domenica all’Allianz Stadium contro il Frosinone, Allegri dovrà fare a meno dell’infortunato Danilo che sarà sostituito da Rugani con Gatti e Bremer pronti a completare il pacchetto difensivo a protezione di Szczesny. Cambiaso e Kostic, invece, saranno confermati sugli esterni con McKennie, Locatelli e Rabiot che formeranno la cerniera di centrocampo. In attacco, Vlahovic è sicuro del posto da titolare, al suo fianco ballottaggio aperto fra Yildiz e Chiesa, con il numero 7 leggermente favorito sul ragazzo classe 2005

Juventus, Ivan Zazzaroni difende Massimiliano Allegri 

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri 

Intervenuto a Radio Sportiva, Ivan Zazzaroni ha difeso Allegri. 

Per me Allegri è un grande valore. Giuntoli vuole tenerlo ma c’è una tendenza a liberarsi dei personaggi che hanno fatto parte dell’era Agnelli. Ho la sensazione che la Juventus non voglia più continuare con Allegri e per me è incomprensibile”.

LEGGI ANCHE: Serie A, ecco il calendario completo con tutte le gare fino alla 38 esima giornata

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Bologna-Verona, cambio a sorpresa: infortunio per Abisso. Sostituisce Camplone all'11'

💬 Commenti