Clamoroso quello che sta succedendo in Spagna. Il Cadice ha emesso un comunicato ufficiale dove fa sapere di aver chiesto al TAS la sospensione temporanea de LaLiga. Questo a seguito dei fatti avvenuti nel corso della partita dello scorso 16 gennaio contro l'Elche, terminata 1-1 con gli avversari a segnare la rete del definitivo pari con Ponce. Proprio questo goal è stato contestato dagli andalusi, poiché arrivato dopo che l'azione è stata viziata da un fuorigioco iniziale non ravvisato né da arbitro né da assistenti né dal VAR. Il giorno seguente, come riportato da Tuttomercatoweb, il Cadice aveva presentato al Comité de Competiciòn il ricorso, con la richiesta di rigiocare gli ultimi 9 minuti della partita. Tuttavia il Comité si è dichiarato incompetente sui fatti, da qui la scelta del Cadice di andare avanti appellandosi al TAS.

LEGGI ANCHE: Milan, clamoroso Icardi: l'argentino potrebbe tornare a Milano

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Inter, Cassano attacca dopo il Bologna: "Colpa di Inzaghi, non si può andare avanti con lui"

💬 Commenti