Dopo l'atteso confronto di Supercoppa tra Napoli e Inter, l'ex attaccante azzurro Roberto Sosa ha espresso le sue opinioni in un'intervista esclusiva a Tele A. Sosa ha sollevato polemiche sull'arbitraggio, sottolineando un presunto regalo dell'arbitro ai nerazzurri durante la partita.

Parere sull'arbitraggio della finale di Supercoppa tra Napoli e Inter

Espulsione Giovanni Simeone
Espulsione di Giovanni Simeone in Napoli-Inter

Sosa ha dichiarato che l'Inter ha ricevuto un "bel regalo" dall'arbitro, facendo riferimento a una presunta mancanza di decisioni sulle infrazioni commesse dal giocatore nerazzurro Calhanoglu nel primo tempo. Secondo l'ex attaccante, ci sarebbero dovuti essere tre cartellini gialli per il centrocampista interista, ma l'arbitro avrebbe ignorato queste situazioni.

L'Inter ha avuto un bel regalo dall'arbitro, c'erano 3 gialli su Calhanoglu nel primo tempo - riporta TuttoNapoli.net - ci sta anche quel metro ma poi deve mantenerlo e nella ripresa non può cambiarlo. Il secondo giallo era giusto, ma prima doveva cacciare Calhanoglu. A livello emozionale lì la partita è cambiata”.

Considerazioni tattiche

Dal punto di vista tattico, Sosa ha analizzato la partita, sottolineando un cambio chiave avvenuto al 60'. Prima dell'espulsione, Mazzarri avrebbe operato una sostituzione difensiva, passando a un modulo 5-4-1. Sosa ha criticato questa decisione, suggerendo come il tecnico partenopeo avesse già pensato ai rigori prima dell'episodio del rosso. L'ex attaccante ha inoltre espresso perplessità riguardo alla strategia difensiva del Napoli in alcune partite precedenti, sottolineando una mancanza di coerenza nella scelta tra attaccare il risultato o accontentarsi del pareggio.

"Tatticamente invece si possono dire tante cose: la partita è cambiata al 60', ma prima dell'espulsione ricordo che Mazzarri toglie Zerbin e mette Ostigard per chiudersi col 5-4-1. Mazzarri ha pensato ai rigori già prima del rosso, il Napoli è stato rinunciatario, capisco che l'Inter è più forte ma pure a Torino prima del rosso sotto 1-0 si era messo 5-3-2. Non capisco quando vuole cercare il risultato o quando vuole il punticino. Capisco con l'Inter dopo il rosso, non prima, poi col Torino o il Monza non capisco la difesa a 5 con esterni che non escono".

LEGGI ANCHE: Napoli-Inter, Avv. Pisani: "Partita falsata. Tifosi chiedano risarcimento"

 

Errori arbitrali Serie A, come cambierebbe la classifica: Inter la più favorita, Milan a -3!
La Serie A trionfa nel 2023 come miglior campionato al mondo: sorpassata la Premier League

💬 Commenti