Notizia importante legata al mondo del golf, infatti Eldrick Tiger Woods ha terminato la sua collaborazione con Nike.

Tiger Woods, conclusa la collaborazione con Nike dopo 27 anni

Ecco le parole su X di Tiger Woods, con cui ha ufficializzato la chiusura del rapporto: “Oltre 27 anni fa, ho avuto la fortuna di avviare una partnership con uno dei marchi più iconici al mondo”. Allo stesso tempo è arrivata la risposta del noto brand: “Tiger, hai sfidato la concorrenza, gli stereotipi, le convenzioni, il modo di pensare della vecchia scuola. Hai sfidato l'intera istituzione del golf. Ci hai sfidato. E soprattutto te stesso. E siamo grati per questa sfida. Nel corso della nostra partnership, abbiamo assistito insieme al resto del mondo, a come Tiger non solo ha ridefinito lo sport del golf, ma ha infranto le barriere per tutto lo sport. Lo abbiamo visto stabilire record, sfidare il pensiero convenzionale e ispirare generazioni di persone in tutto il mondo. Siamo grati di averne fatto parte. Gli auguriamo il meglio per il futuro"”.

Tiger Woods
Tiger Woods

Tiger Woods, una carriera all'apice

Lo statunitense classe 1975 è considerato uno dei più importanti golfisti di tutti i tempi. Nel corso della propria carriera ha conquistato 110 tornei professionistici, di cui 15 major, il che lo rende il giocatore più titolato della storia. In più un incredibile record è rappresentato dall'essere rimasto in prima posizione nel ranking per ben 683 settimane, di cui 281 di fila. Inoltre è l'unico giocatore ad aver vinto tutti e quattro i tornei major nell'arco di un solo anno. Legandosi alla notizia della conclusione del rapporto con Nike, è diventato nel 2014 il primo sportivo ad aver superato la soglia del milione di dollari di guadagni tra sponsor e vittorie, venendo poi superato a sua volta da Michael Jordan.  

LEGGI ANCHE: EA Sports, squadra dell'anno: ecco i calciatori in lista per il Team of the Year

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Pecci: "Inter favorita per lo scudetto. Il VAR ha fatto più danni che altro"

💬 Commenti