E' in corso l'ultimo anticipo che chiude il sabato dedicato alla 20° giornata di Serie A. Nel pomeriggio si sono disputate tre gare che hanno visto l'importante avanzamento del Napoli in classifica dopo la vittoria sulla Salernitana e il successo pesante in chiave salvezza del Verona, ai danni dell'Empoli. Nei primi 45 minuti di Monza-Inter a rendersi protagonista é il VAR che prima smentisce la decisione dell'arbitro Rapuano sul rigore di Lautaro e poi gli va in soccorso, sul gol di Pessina

Monza-Inter, il riassunto della prima frazione

I primi 45 minuti sono un monologo della formazione di Simone Inzaghi nel derby lombardo. Alla prima vera occasione i nerazzurri pungono grazie a Calhanoglu, bravo a trasformare dal dischetto il contestato penalty assegnato a Lautaro. E' lo stesso attaccante argentino a firmare il raddoppio in scivolata, dopo aver sfruttato alla perfezione l'assist di Di Marco e aver coronato una azione tutta in velocità partita dai piedi di De Vrij.

I brianzoli finalmente danno segno di non essere rimasti negli spogliatoi e alla prima occasione utile accorciano le distanze, ma la gioia dura giusto il tempo di chiamare il VAR per il secondo episodio dubbio. L'urlo di Pessina rimane strozzato in gola e all'U-Power Stadium si va al riposo sullo 0-2.

Matteo Pessina
Pessina in azione

  Monza-Inter, VAR per Lutaro e Pessina

In Monza-Inter come detto la VAR é intervenuta sia per l'episodio di Lautaro, che per quello di Pessina. Sul primo intervento il direttore  di gara Rapuano non ravvisa il tocco di mano dell'ex Gagliardini in area di rigore sul colpo di testa dell'argentino ed é l'assistente elettronico a farlo tornare su sui passi. Nel caso della seconda chiamata il difensore dei biancorossi riesce a battere con una conclusione ravvicinata Sommer, ma l'assist involontario di Caldirola con una spalla é irregolare perché si trova in fuorigioco al momento di servire il compagno

LEGGI ANCHE: Pioli sulle polemiche Var: "Stimo Rocchi. Dobbiamo abbassare i toni, chi sbaglia..."

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Morte Maradona, dichiarazioni shock del figlio: "Lo hanno ammazzato"

💬 Commenti