Ospite fisso della Bobo TV, Antonio Cassano ha commentato la sua fama da conquistatore ai tempi della Roma: "Meglio che non dico nulla, fino a venticinque anni ho fatto un disastro. Per le donne ero diventato bello, magro e affascinante. Ora se dico qualcosa mia moglie mi manda a dormire in garage. A Bari ero veramente brutto, facevo cac*re. Poi arrivato a Roma un sacco di ragazze mi dicevano che avevo molto fascino. Io mi chiedevo cosa avessero bevuto, il calcio fa veramente miracoli".

LEGGI ANCHE: Cassano ammette: "Real Madrid? Sono stato un cretino. Giocavo con una panza enorme"

Roma-Juve, che scontro tra Telese e Elkann: "Hai due disgrazie: sei un Agnelli e sei juventino"
Sanremo 2022, Selvaggia Lucarelli distrugge Lorena Cesarini: "Un disastro, vittimismo scolastico"

💬 Commenti