Questa sera andrà in scena Newcastle-Milan. Dentro fuori per la Champions, ma il Newcastle ha un grosso problema in porta: il titolare Nick Pope si è infortunato gravemente e resterà fuori fino a marzo, ma anche il suo secondo, Martin Dubravka, non sta bene, ha dolore alla spalla e alla schiena  Al suo posto  tra i pali potrebbe quindi giocare Loris Karius.

Champions League, Karius alla ricerca del riscatto

Loris Karius ha 30 anni ed è tedesco, ma è ricordato in tutto il mondo per la notte  del 26 maggio 2018, finale di Champions League, quando difendeva i pali del Liverpool e commettendo una serie di errori consegnò il trofeo al Real Madrid. Quegli sbagli hanno segnato indelebilmente la sua carriera.

Questa sera il portiere tedesco potrebbe avere la possibilità di riscattarsi in Champions League per la prima volta da quella famosa finale. Per l'ex quotato Karius potrebbe esserci una grande opportunità di mettere il suo nome sotto una luce migliore. Il Newcastle si trova a pari punti con il Milan e a due punti dal PSG. Il Borussia Dortmund non può più essere ripreso.

Diletta Leotta e Loris Karius

Diletta Leotta

In italia però Karius, è famoso per altro. E' il compagno  del volto noto di DAZN, Diletta Leotta. I due si sono conosciuti nell’ottobre di un anno fa, a Parigi.

 “Mi è piaciuta al primo sguardo. Tra noi c’è stata una connessione automatica, un’intesa particolare”

 Insieme hanno dato alla luce una figlia, Aria. 

"Quando l’ho vista per la prima volta non ho capito più niente. È stata una giornata pazza, che non dimenticherò mai. Con Diletta ho scelto di fare una famiglia. Il nostro piano è stare insieme per il resto delle nostre vite» ha detto il portiere al Corriere in una recente intervista, ammettendo che la lontananza è un ostacolo: «Parliamo tanto al telefono, facciamo videochiamate con Face Time. Diletta appena può mi viene a trovare ma non è semplice".

LEGGI ANCHE: Ravezzani: "Ibrahimovic-Milan, se sta lontano dalla squadra non servirà a molto"

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
L'ex interista Sneijder nella bufera: "Non potrei mai essere allenato da una donna"

💬 Commenti