E' andato virale un post su Instagram di Marco Materazzi in cui ha risposto a Fabio Ravezzani dopo un commento del giornalista su un fallo dell'ex giocatore su Lentini, durante il match Perugia-Torino datato 1997/98. 

Le parole Matarazzi contro Ravezzani

Questa era stata la riposta dura di Materazzi a Ravezzani:

Killer. Che bello quando si usano parole con questa, e si che sono giorni che richiederebbero un po’ di attenzione visto che si parla di morti vere in tutto il mondo. Ma capisco: questo signore ha un seguito così piccolo e si rivolge a platee così piccole che può permetterselo. Gli è tornata la memoria leggendo un commento altrui, neanche gli attributi di avere una sua idea, al massimo ricordi confusi e per sentito dire, che ricompaiono all’improvviso per catturare qualche like disperato sui social. E poi si chiedono perché un certo tipo di giornalismo, sempre più diffuso, è anche sempre più isolato. E sono costretti a trasmissioni pietose come le sue, che a chiamarle cabaret si fa torto ai comici di professione. Quelli che invece il loro mestiere sanno farlo. Grazie”

Ravezzani replica a Materazzi

Marco Materazzi
Marco Materazzi

Ma non finisce qui, perché il giornalista di Telelombardia, Fabio Ravezzani sul suo profilo X apre di nuovo il dibattito e risponde in toni molto accesi a Materazzi:

“Materazzi ha animo sensibile e inorridisce alla definizione fallo da killer (che non mostra). Tale era: eliminò Lentini dalla gara. Invece di pentirsene replica con insulti e un’altra entrata a piedi uniti. Quelle lo ricordano come calciatore e lo definiscono qui come persona”.

LEGGI ANCHE: Materazzi attacca Ravezzani: “Non hai gli attributi di avere tua idea. Trasmissione da cabaret”

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Si avvicina Inter-Salernitana: le scelte su Dumfries e de Vrij

💬 Commenti