Questa sera alle ore 20.45 allo stadio Olimpico di Roma, Lazio-Atalanta si sfideranno per il match della 22.a giornata del campionato di Serie A, con le due squadre in piena zona Champions League e divise solamente da un punti (romani 39, orobici 38). 

Sono 54 i precedenti nella Capitale, con i biancocelesti in vantaggio per 21-14 e 19 pareggi. Arbitro della sfida Daniele Orsato della sezione A.I.A. di Schio (Vicenza). Noi del sito “Il Pallone Gonfiato” racconteremo il match con la diretta testuale live che partirà dalle ore 19.45 circa con la comunicazione delle formazioni ufficiale delle due squadre.

Lazio-Atalanta, le pagelle

LAZIO (4-3-3): Provedel 6,5; Hysaj 5 (57' Lazzari 5,5), Casale 5,5, Romagnoli 5,5 (39' Patric 5,5), Marusic 5; Milinkovic-Savic 6, Cataldi 5,5 (57' Vecino 5), Luis Alberto 5; Felipe Anderson 4,5 (57' Pedro 5), Immobile 4,5, Zaccagni 5,5. All. Sarri 5

ATALANTA (3-4-2-1): Musso 6,5; Toloi 7, Scalvini 6,5 (58' Palomino 6,5), Djimsiti 6,5; Hateboer 6,5 (63' Demiral 6), De Roon 7, Koopmeiners 7, Zappacosta 7; Ederson 6,5, Lookman 7,5 (89' Boga s.v.); Hojlund 8 (89' Zapata s.v.). All. Gasperini 7,5

Lazio-Atalanta 0-2, gli highlights del match

 

Lazio-Atalanta, LIVE testuale del match:

96': Termina la sfida dello stadio Olimpico di Roma, con la Dea che vince meritatamente per 2-0, contro una Lazio opaca e in netta difficoltà fisica rispetto ai suoi avversari.

89': Doppio cambio per Gasperini: entrano Zapata e Boga rispettivamente per Hojlund e Lookman.

86' Immobile, in area, spalle alla porta, non trova lo spazio per il tiro con Palomino che allontana la possibile minaccia.

81': Tiro di Zaccagni, l'esterno offensivo biancoceleste tira alle stelle.

69' Dea ora sul velluto, che va alla conclusione dal limite dell'area ancora con Hojlund, conclusione centrale.

65': Raddoppio dell'Atalanta: palla persa a centrocampo, bel recupero di Palomino che passa a Lookman, che a sua volta serve un assist al suo compagno di reparto Hojlund, bravo a inserirsi ed approfittare dell'uscita a vuoto di Provedel.

63': Altro cambio per gli ospiti: fuori l'infortunato Hateboer, in campo al suo posto Demiral.

60': Ammonito De Roon per fallo di ostruzione su Lazzari.

58: Un cambio anche per la Dea: entra Palomino per Scalvini.

57' Triplo cambio per i biancocelesti: Vecino per Cataldi, Lazzari per Hysaj e Pedro per Felipe Anderson.

57' Ammonito Scalvini per fallo su Milinkovic

56': Bella progressione di Hojlund che crossa per Lookman che la prende di tacco, ma il tiro è troppo centrale.

52' Luis Alberto tira dai venti metri, conclusione troppo fiacca e centrale.

49' Incredibile occasione per i nerazzurri, con Hojlund che con un'accelerata micidiale brucia tutta la retroguardia avversaria, ma tira troppo centralmente, permettendo a Provedel di evitare il raddoppio.

48' Altra clamorosa occasione per Immobile, che questa volta si fa murare il tiro a botta sicura.

46' Comincia il secondo tempo: primo pallone giocato dai capitolini.

45 +2: Termina il primo tempo, con la squadra di Gian Piero Gasperini in vantaggio per 1-0.

43' Lazio vicina al pareggio, ma Musso compie una parata difficile su un bel tiro di Zaccagni destinata in rete.

40' Ammonizione per Zaccagni per un fallo da tergo su Hateboer.

38' Cambio obbligato per la Lazio, con Romagnoli che deve abbandonare il terreno di gioco per un infortunio muscolare, entra Patric.

36' Monologo dei lombardi ancora vicini alla rete con Hojlund, palla di poco fuori.

32' Dea ancora pericolosa con un tiro potenzialmente pericoloso di Koopmeiners, deviato in corner.

28' Lookman di destreggia bene in area di rigore, Cataldi riesce a murare la conclusione sull'esterno della rete.

23' Gol dell'Atalanta grazie ad un bel tiro di Zappacosta con la palla che si infila all'incrocio dei pali.

21' Ancora ottimo Provedel che con una grande parata su tiro di Lookman deviato da Romagnoli, riesce a mandare la palla sulla traversa.

17' Clamorosa occasione per la Lazio, ma Immobile ben servito da Milinkovic, tutto solo davanti a Musso spara alto.

11': Ancora i nerazzurri e ancora l'estremo difensore biancoceleste che salva i suoi, con una bella parata su tiro al volo di Hateboer.

9' Nerazzurri ancora pericolosi con Zappacosta, che da buona posizione manda a lato.

7' Atalanta pericolosa con un tiro dal limite dell'area di Koopmeiners ben parato da Provedel.

1' Fischio d'inizio dell'arbitro Orsato di Schio, primo pallone giocato dagli orobici.

Le due squadre prima del fischio d'inizio, hanno rispettato un minuto di raccoglimento per le vittime del terremoto in Turchia.

 

 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
L'ex Rai Mattioli difende la Juve: "C'è accanimento, ma la società ne uscirà. Sistema fasullo, teniamo duro"

💬 Commenti