Mario Mattioli, ex giornalista e presentatore Rai, ha pubblicato un tweet in difesa della Juventus in merito ai processi ai quali la società bianconera è sottposta. "Piano piano cominciano ad emergere motivazioni extra che aiutano a capire l'accanimento contro la Juventus. Ferme restando le cavolate amministrative da parte di una dirigenza impreparata e superficiale, la furia e la fretta nel crocifiggere la Juve comincia a mostrare crepe... Comunque teniamo duro! La sensazione, leggendo e rileggendo le motivazioni in toto, rimane quella della prima ora: la Juve ne uscirà. In caso contrario salterebbe l'attuale sistema calcistico italiano, agonizzante da anni e tenuto in piedi da un sistema fasullo! Per tutti!".

LEGGI ANCHE: Agnelli, intercettazione shock: "Quante cazzate abbiamo fatto, buttati nel cesso 70 milioni. E su Allegri..."


 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Terremoto Juve, spunta una nuova intercettazione shock: "Se compravamo un cane gli davamo 3 milioni e mezzo.."

💬 Commenti