Florentino Perez spiega la Superlega e 'invita' altre due italiane: "Una soluzione alla brutta realtà che stiamo vivendo. Potremmo..."
Calcio

Superlega, Perez rilancia: "Lotto per cambiare il calcio affinchè non perda la sua posizione di privilegio"

Il presidente del Real Madrid ha parlato delle sue idee di rivoluzione del calcio globale

Salvatore Delle Donne
09.11.2022 10:59

Sebbene la Uefa abbia più volte smentito a riguardo, c'è chi crede ancora fortemente nel progetto Superlega. E' il presidente del Real Madrid Florentino Perez, che in occasione della premiazione del Golden Boy Best President, ha spiegato le sue idee di innovazione nel calcio che verrà:

“Futuro del calcio? E' una domanda che potrebbe richiedere una lunga risposta. Negli ultimi venti anni è arrivata una nuova generazione e il mondo è cambiato. Tutto è cambiato nelle nostre vite e il calcio non può non adeguarsi. Non possiamo permetterci che altri sport siano più orientati al cambiamento e alla modernità. Il calcio non può e non deve perdere la posizione di privilegio. Sto lavorando per adeguarmi ai tempi che vivo, dobbiamo riflettere e dare ai giovani del futuro quello che loro si aspettano da noi. Stiamo lavorando a questo e lotterò con tutte le mie forze affinchè il calcio continui a essere il re degli sport in tutti i continenti”.

Vessicchio show: “Ad oggi, l’Inter è fallita. Questi sono i fatti: Zhang scapperà in Cina quando…”
Inter, Lautaro beccato in discoteca dopo la sconfitta contro la Juventus: società furiosa (VIDEO)