Wojciech Szczesny disputerà l'ultima gara con la maglia della Juventus o forse la vedrà dalla panchina, prima di dire addio ai bianconeri. Il cntratto non verrà rinnovato perché ritenuto troppo alto per i nuovi standard adottati sugli ingaggi. Però Mattia Perin non rimarrà solo ancora per molto, perché é in dirittura d'arrivo l'affare che porterà alla Continassa l'erede dell'estremo difensore polacco. Si tratta di Michele Di Gregorio proveniente dal Monza, che diventerà il primo colpo della nuova stagione messo a segno dal ds Cristiano Giuntoli.

I numeri di Di Gregorio

L'ex Inter dopo la trafila con la Primavera deilla formazione meneghina, il Renate e il Novara in Serie C e l'esperienza in B col Pordenone, é rimasto in cadetteria diventando il titolare tra i pali della porta biancorossa e con le sue parate, ha contribuito a regalare il sogno della prima storica promozione in massima serie dei brianzoli. Nell'annata attuale ha messo a referto 34 presenze tra campionato e Coppa Italia.

Cristiano Giuntoli
Fabrizio Giuntoli (ph. Image Sport)

I dettagli della trattativa

Proprio i nerazzurri percepiranno una percentuale del 10% quindi circa 2 milioni, dal trasferimento che però la Vecchia Signora vorrebbe colmare con una contropartita. La trattativa tra la Juventus e il Monza per Di Gregorio si chiuderà sulla base di 20 milioni di euro, mancano gli ultimi dettagli da limare e l'annuncio ufficiale potrebbe arrivare già nelle prossime ore.

LEGGI ANCHE: Motta-Juventus, epilogo scontato: ora a Bologna sarà fondamentale il calciomercato  

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Ziliani attacca Agnelli: "Ricordate cosa diceva 4 anni fa sull'Atalanta?..."

💬 Commenti