La partita di questa sera al Maradona poteva mettere una seria ipoteca per la qualificazione agli ottavi di Champions League. Il Napoli che affronterà l'Empoli nella 12° giornata di Serie A, non é riuscita a mantenere il vantaggio firmato da Politano e si é fatta raggiungere da Fofana sul pareggio, sprecando diverse occasioni nel secondo tempo ma subendo anche gli attacchi dell'Union Berlino. Tutto rinviato al prossimo turno

Napoli-Union Berlino, il racconto della partita

Nel primo tempo dopo il sussulto in apertura di gara di Becker che impegna Meret, é il Napoli a salire in cattedra e a dettare legge. Il primo vero squillo lo lancia Zielinski al 17' impegnando il portiere dei berlinesi con una deviazione in calcio d'angolo, poi al 25' Natan fa tremare la porta colpendo il palo. E' il preludio al gol che effettivamente arriva due volte: la prima al 30' con Anguissa, che però viene annullato per un fallo di Di Lorenzo sul colpo di testa che ha servito il camerunense mentre é buona la seconda al 39' di Politano, che supera Ronnow con un tocco sporco. Union Berlino che sfiora il pareggio col palo di Juranovic.

I partenopei sfiorano il raddoppio in apertura di ripresa con Zielinski e Mario Rui, ma il palo in chiusura di primo tempo che era sembrato un campanello dall'allarme lo diventa al 53': contropiede berlinese con Becker a tu per tu con Meret e tiro respinto ma sulla ribattuta Fofana insacca per la rete del pareggio. Il Napoli negli ultimi venti minuti spreca tre occasioni nette per il nuovo sorpasso: Raspadori la spedisce sul fondo, Rrahmani non trova la porta di testa e Kvaratskhelia calcia troppo debolmente tra le braccia di Ronnow.

Ancora Kvaratskhelia murato dalla retroguardia tedesca e Simeone in girata di testa con la palla che finisce fuori, provano a cambiare il risultato per il Napoli senza fortuna. Spreca anche Tousart per gli uomini di Fischer. Ancora sui piedi di Becker la palla più ghiotta ma non trova lo specchio della porta. Al Maradona non bastano nemmeno i 7 minuti finali di recupero, qualificazione rinviata al prossimo turno.

Politano Napoli

Il tabellino di Napoli-Union Berlino

 NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Natan, Mario Rui (77' Olivera); Anguissa, Lobotka (77' Simeone), Zielinski (90'+1 Cajuste); Politano (88' Lindstrom), Raspadori, Kvaratskhelia. A disposizione: Contini, Golini, Juan Jesus, Elmas, Olivera, Simeone, Zerbin, Cajuste, Lindstrom, Ostigard, Zanoli, Gaetano. Allenatore: Garcia

UNION BERLINO (3-5-2): Ronnow; Jaeckel, Bonucci, Leite; Juranovic (65' Trimmel), Haberer (80' Aaronson), Khedira (70' Tousart), Laidouni (71' Kral), Roussillon (80' Gosens); Becker, Fofana. A disposizione: Schwolow, Stein, Gosens, Aaronson, Volland, Behrens, Trimmel, Tousart, Knoche, Kral, Dehl. Allenatore: Fischer

ARBITRO: Makkelie

MARCATORI: 39' Politano (N), 53' Fofana (UB)

AMMONITI: 41' Bonucci (UB), 66' Jaeckel (UB), 76' Tousart (UB), 89' Simeone (N)

ESPULSI: -

RECUPERO: 7' pt, 9' st

LEGGI ANCHE: Salisburgo-Inter, formazioni ufficiali: esordio per Bisseck

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Milan, si avvicina il ritorno di Ibrahimovic: ingresso in dirigenza molto vicino

💬 Commenti