L'Inter ha deciso per la prossima stagione di voler potenziare ulteriormente il reparto offensivo dove già ci sono Lautaro Martinez e Marcus Thuram a cui si aggiungerà Mehdi Taremi che arriverà in estate a parametro zero, ma per puntare anche alla Champions c'è bisogno anche di ricambi importanti ed è già a lavoro sul calciomercato. Il futuro di Alexis Sanchez sembra ormai scritto con un rinnovo di contratto che sembra sempre più improbabile, su Marko Arnautovic invece ci sono valutazioni in corso soprattutto sulle sue condizioni fisiche.

Calciomercato Inter, Albert Gudmundsson resta in pole

Il primo nome nella lista è sicuramente quello di Albert Gudmundsson attaccante fantasista del Genoa, che in questa stagione in 30 presenze in tutte le competizioni con 13 gol messi a segno, numeri non male per il classe 1997. I colloqui con la dirigenza rossoblu sono frequenti l'Inter vuole anticipare tutti nella corsa al fantasista islandese, tanto che potrebbe anche inserire diversi giovani nella trattativa.

Anthony Martial
Anthony Martial (ph. depositphotos)

Inter, i numeri di Anthony Martial

In vista della prossima stagione all'Inter è stato proposto Anthony Martial, attaccante francese classe 1995 del Manchester United con il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Martial in questa stagione con la maglia ha collezionato 19 presenze con la maglia dei Red Devils con soltanto due gol messi a segno e un assist fornito. Le ultime cinque stagione dell'attaccante francese non sono state delle migliori, il suo massimo è stato di 6 reti stagionali a discapito della stagione dove in 48 presenze messe a referto 23 goal e 11 assist forniti ai compagni. L'Inter ha sicuramente bisogno di un attaccante più prolifico per provare ad essere competitiva su tutti i fronti, il francese spesso alle prese con infortuni non è il giocatore che può fare al caso dei nerazzurri, nonostante Martial sia in grado di ricoprire più posizioni in campo.

LEGGI ANCHE: Genoa, Gudmundsson è una priorità dell'Inter ma attenzione al Tottenham

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juventus-Fiorentina, VAR protagonista nel primo tempo: tre gol annullati ai bianconeri

💬 Commenti