Francesco Calzona, nuovo allenatore del Napoli, è stato presentato in conferenza stampa pre partita con il Barcellona. Il nuovo tecnico si è raccontato ai microfoni e toccato temi interessanti riguardanti il prosegui della stagione, le condizioni di Osimhen e tanto altro.

Calzona si presenta a Napoli ringraziando la Slovacchia

Volevo iniziare ringraziando la federazione slovacca nella persona del presidente Kovacic perché mi hanno permesso questa posssibilità di venire a Napoli. Il merito è loro e dei giocatori, ringrazio anche il popolo slovacco perché mi ha manifestato grande stima.

Su Osimhen

Victor si è allenato, ha fatto allenamento con la squadra. Chiaramente non è stata una seduta lunghissima, si è allenato a pieno ritmo. Sarà valutato come il resto della squadra domattina dopo l'allenamento.

Cosa può cambiare l'allenatore?

Un allenatore può cambiare poco, ma non abbiamo tempo: dobbiamo accelerare I processo di apprendimento. Ho detto ai giocatori che non abbiamo più scuse, dobbiamo migliorare la posizione in questo momento. Chiaro che il Barcellona è una squadra forte, ha avuto momenti di difficoltà ma è fra le più forti d'Europa. Chiaramente non abbiamo paura perché siamo il Napoli; hanno un top allenatore e grandi giocatori.

Napoli
Napoli

Su Spalletti, Sarri, Di Francesco e l'arrivo a Napoli

Ho lavorato anche con Di Francesco, che stimo moltissimo. Mi hanno trasmesso moltissimi concetti che mi aiuteranno nel mio prosieguo di carriera, sono stati tre allenatori importanti, ora ci metto del mio. Quando sono arrivato in Tangenziale mi è salita l'adrenalina. Il Napoli è forte, vanno ritrovati alcuni concetti e questo mi rende felice. Ci credo nella forza di questi ragazzi, lo hanno dimostrato l'anno scorso, facendo anche bene in Champions oltre che dopo aver stravinto il campionato.

Su Napoli - Barcellona

Ho visto tante immagini, mi aspetto una partita dura, noi giochiamo per vincere. La mia mentalità è di provare a vincere tutte le partite. In passato non mi ha contattato nessuno, ho parlato con la società domenica scorsa. Il presidente mi ha chiesto di andare avanti in Champions e di arrivare in campionato in zona Champions.

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Moggi duro su Calzona al Napoli: "Non so se arriverà a fine stagione, scelta anacronistica..."

💬 Commenti