Ecco le parole di Mister Thiago Motta in conferenza stampa in vista della sfida del Bologna contro il Monza in programma sabato 13 alle ore 20.45.

Bologna, senti Motta

Bologna e quel sogno Championsle parole di Mister Motta:

Thiago Motta
Thiago Motta

"Come state vivendo l'eventuale approdo a una coppa importante?
"Mettiamo le cose in chiaro, siccome dall'inizio del campionato non siamo mai stati scritti in nessuna corsa per l'Europa. La Champions è una normale ossessione per altri club, come l'Inter, il Milan, la Juventus, il Napoli, la Lazio, l'Atalanta o la Roma... Per noi questa ossessione non è mai esistita. Noi in questo momento siamo i 'rompicoglioni' di questo campionato qua perché al momento nessuno si aspettava che fossimo in questa zona di classifica. E' per questo che facciamo bene al calcio: abbiamo portato concorrenza, competitività e abbiamo meritato di essere dove siamo. Abbiamo l'intenzione di restare dei rompicoglioni fino in fondo, ma senza nessuna ossessione. E quando uso il termine rompicoglioni non intendo che siamo brutti, sporchi e cattivi, anzi... Siamo determinati, concentranti e volenterosi di raggiungere il nostro obiettivo. Faremo di tutto per dare una gioia ai nostri tifosi."

 

Il sogno del Bologna 

Ecco come ha risposto Motta alla seguente domanda sul Bologna…

Siamo tutti consapevoli che quest'estate nessuno si sarebbe mai immaginato tutto ciò..
"Io ho parlato anche oggi con i miei ragazzi del fatto che le partite di Empoli, vinta all'ultimo meritatamente, e quella col Frosinone, pareggiata, non possono essere l'ago della bilancia del nostro campionato: non eravamo i campioni dopo Empoli e non abbiamo sbagliato tutto per non aver vinto a Frosinone. Loro però erano tristi dopo l'ultima sfida perché giocano sempre per vincere, anche in allenamento. Questo mi rende orgoglioso perché loro con dei ragazzi che sanno cosa vogliono, ma loro in primis devono capire che una non vittoria non è una tragedia. In questo senso voglio sottolineare che discorsi come quelli che i due punti mancati a Frosinone potrebbero non farci qualificare in Champions sono deliranti. Ora però pensiamo alla prossima partita, che dovremo vivere al massimo sia noi in campo che sugli spalti. Dobbiamo approfittare di questo momento e dare il massimo"

LEGGI ANCHE: Zazzaroni: "Motta sta facendo un grande lavoro grazie a Saputo. Juve povera di qualità e..."

 

 

 

DAZN aumenta i prezzi, gli abbonati sono "pochi". Gli italiani in fuga dalle pay tv?
Milan, attenzione ai cartellini: quattro diffidati in vista del ritorno di Europa League

💬 Commenti