Particolarmente polemico e rovente il dopo partita di Milan-Atalanta, con entrambi i tecnici che non se la sono mandata a dire riguardo al controverso rigore assegnato da Orsato a favore della Dea e che é valso il risultato finale di uno 1-1. Il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli non ha digerito la decisione arbitrale. 

Polemica di Pioli sul rigore

Gian Piero Gasperini
Gasperini Atalanta

Al termine del posticipo tra Milan e Atalanta, l'ex allenatore del Bologna Stefano Pioli ha voluto dire la sua sull'episodio contestato al direttore di gara ai microfoni di Dazn:

Orsato é un arbitro che fischia pochissimi falli e il rigore non si attiene al suo metro di giudizio, é troppo poco quello che é accaduto per assegnarlo. Se Holm non si fosse buttato non avrebbero convinto un arbitro del suo livello ad andare al VAR a ricontrollare per assegnarlo, sono stati bravi ad indurlo. Holm si tocca la faccia e la testa, non il punto in cui viene colpito da Giroud

L'analisi sulla partita

Anche stasera abbiamo perso punti perché meritavamo la vittoria. Questa é stata la partita migliore che abbiamo giocato in stagione, sia per quanto riguarda il Milan come squadra che Leao come singolo giocatore. Abbiamo messo in difficoltà l'Atalanta che non è riuscita a tirare in porta e meritavamo un gol in più

LEGGI ANCHE: Milan-Atalanta, Gasperini: "Abbiamo diversi rigori da recuperare con loro. Questo era uno"   

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Milan-Atalanta, Damato: "Corretto il rigore su Holm. Fallo di Giroud, non conta dove si tocca"

💬 Commenti