Milan-Salernitana, “monday night” della 26^ giornata del campionato di Serie A, si è conclusa sul punteggio di 1-1 con i rossoneri che sono passati in vantaggio con Giroud nel recupero del primo tempo ma i campani hanno trovato il gol del pareggio con Dia al 61'. Con questo pareggio il Milan resta quarto in classifica con 48 punti, mentre la Salernitana sale a 26 punti. I rossoneri però si sono lamentati al 64' per un fallo in area di rigore di Coulibaly su Theo Hernandez reclamando il penalty con l'arbitro La Penna che ha sorvolato sull'episodio e con il silent check del Var che ha confermato la decisione del direttore di gare. Milan che ha protestato anche poco più tardi per un contatto tra Bradaric e Bennacer con l'algerino che è caduto in area con La Penna che prima ha concesso il rigore e poi è stato cancellato grazie all'ausilio del Var.

 

LEGGI ANCHE: Fabio Caressa sulla Champions dei rossoneri: "Sorteggio Milan? io eviterei...

 

 

Milan-Salernitana, Tiziano Crudeli protesta per il rigore non concesso ai rossoneri

Intanto durante la puntata di “Diretta Stadio” su 7 Gold (canale 84 del digitale terrestre), il noto tifoso rossonero Tiziano Crudeli si è lamentato per il rigore non concesso al Milan: "Come ha fatto l'arbitro a non vederlo? Bennacer è caduto in aera per un tocco di Bradaric. La Penna prima ha dato il rigore, poi si è corretto al Var. A me è sembrato nettissimo. Non riesco a capire". In studio gli altri non sono d'accordo con Borrelli che ha dichiarato: "Per me non è rigore". Chirico è d'accordo: "Mi sembrava fallo, ma poi rivedendolo bene non ne sono così sicuro".

Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Juventus, Allegri ritrova un attaccante per il derby d'Italia

💬 Commenti