Graziano Cesari (Social)
Serie A

Torino-Inter, Cesari punge: "Rigore non fischiato? Sono molto deluso. Al VAR avranno visto immagini sbagliate"

Negli studi di Pressing l'ex arbitro Graziano Cesari ha analizzato il clamoroso rigore non fischiato al Torino contro l'Inter

Giuseppe Biscotti
14.03.2022 18:59

Non si placano le polemiche per l'incredibile abbaglio di Guida e Massa durante Torino-Inter. Ai granata è stato negato un rigore solare per fallo di Ranocchia su Belotti. Nel corso di Pressing Serie A, l'ex arbitro Graziano Cesari ha commentato l'episodio con parole molto dure: “Sono amareggiato e deluso per la mancata collaborazione tra arbitro e assistenti al video. In quei 57 secondi il Var propone un'immagine laterale dove non si vede assolutamente nulla. La seconda immagine si vede dal centrocampo con Mandragora che impatta rispetto alle immagini chiare. Il Var non ha visto il primo replay visto in tv, quello più chiaro, quello che si vede dalla porta, con il piede destro di Ranocchia che colpisce la scarpa di Belotti”. 

LEGGI ANCHE: Chi vincerà lo scudetto? La classifica finale della Serie A 2021/22 secondo l'algoritmo americano 

Cesari ha concluso: "Questa immagine arriva anche al Var che deve essere in grado di visionare tutto. In quei 57 secondi di stop ci sono due persone che sono lì per guardare le immagini. Chiederei a Rocchi se fosse possibile sentire la conversazione tra arbitro e Var. Il fallo di Ranocchia su Belotti è chiaro ed evidente”. 

Stipendi ciclisti 2022, la top 20 dei più pagati: Pogacar il paperone del gruppo, bene Nibali
Massimo Mauro: "Rigore non fischiato al Torino? Sarei imbarazzato a ricevere questi favori"