Ivan Juric (La Stampa)
Serie A

Torino, Juric: "Grande piacere tornare a Verona. Belotti? Fra pochi giorni sapremo tutto"

Il tecnico granata ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Verona-Torino

Francesco Rossi
13.05.2022 16:26

Il tecnico del Torino, Ivan Juric, è felice di tornare allo Stadio Bentegodi dove affronterà il “suo” Verona, squadra allenata in passato dal croato. Ecco un estratto della sua conferenza stampa alla viglia del match contro i gialloblu:

"E’ un grandissimo piacere ritrovare tutto l’ambiente del Verona, perchè mi sono trovato davvero più che bene. Sono stato molto felice. Tornare indietro? In quel momento mi sentivo così, avevo vissuto due anni intensi. Ci ho messo anche tantissimo cuore ed arrivi ad un punto in cui hai bisogno di cambiare. Il Verona a livello di fluidità di gioco ha fatto meglio rispetto a noi. Ci sono però grandi motivazioni da parte della squadra di arrivare più in alto possibile”.

PASSI IN AVANTI - "E’ un Torino che ha fatto grandissimi passi in avanti e che ha messo le basi per il futuro. Ma queste sono le basi, adesso vediamo se riusciamo a fare un gruppo forte. Questo è una squadra in costruzione, ancora non siamo fluidi in tutte le situazioni di gioco, dobbiamo migliorarci nella gestione dei momenti ma qualcosa abbiamo fatto. Mi auguro che si possa ancora migliorare”.

BELOTTI - “Non ho ricevuto segnali su Belotti, ma i prossimi giorni si saprà tutto. Sul riscatto di Pellegri non abbiamo ancora deciso, è ancora presto per fare previsioni riguardo al futuro”.

Cruciani attacca tifosi della Lazio: “Conference League vale più della vostra Coppa delle Coppe. Robbetta non lo è”
Mazzia boccia il VAR: "Lautaro è inciampato, arbitro succube della tecnologia. E' passivo"