Con un suo assist ha servito il pallone che ha permesso a Luis Alberto, di segnare il gol che ha deciso la sfida tra Genoa e Lazio. La situazione di Daichi Kamada in biancoceleste é cambiata radicalmente con l'arrivo di Igor Tudor in panchina che rispetto a Sarri, lo considera un giocatore importante. Il giapponese ha rilasciato delle dichiarazioni riguardo al suo futuro, che le voci vorrebbero essere lontano da Formello.

I numeri di Kamada

Non é riuscito a rendere bene nella prima parte di stagione con Sarri, sta ritrovando se stesso e la titolarita nella Lazio con Tudor nella seconda. Alla sua prima stagione in Italia per Kamada sono 33 le presenze totali tra campionato, Champions League e Coppa Italia con un gol e due assist messi a referto.

Igor Tudor
Tudor Lazio

Le parole di Kamada

Il centrocampista ha rilasciato una intervista al quotidiano nipponico SportsHachi, in cui ha parlato del suo futuro in biancoceleste e della presunta clausola rescissoria che ha fatto tanto parlare:

Finalmente mi sento utile alla squadra. All'Eintracht ho giocato in questa posizione e mi sento molto più agio rispetto a prima. Dovrei pagare 100 euro di clausola per rinnovare il mio contratto con la Lazio? E' tutto falso. Molte squadre sono state indicate dai media come mia prossima destinazione, ma non ho preso alcuna decisione. Io adesso sento che l’allenatore si fida di me, si prende cura di me e penso che sia adatto al mio gioco sotto tanti punti di vista

LEGGI ANCHE: Lotito: "Luis Alberto? Impossibile rescindere il contratto. Su Felipe Anderson e Immobile..."   

Serie A, DAZN punta sempre di più sulla sua modalità gratuita
Continua la crisi del Napoli: festeggia l'Empoli, decide Cerri

💬 Commenti