Vittoria fondamentale quella ottenuta dall'Inter di Simone Inzaghi contro la Juventus di Massimiliano Allegri nella serata di oggi a San Siro. Ecco le parole del tecnico dei bianconeri, Massimiliano Allegri, al termine di Inter-Juventus.

L'analisi della gara

Noi dobbiamo continuare a fare il nostro percorso. Una partita difficile contro una squadra forte. Loro hanno gestito meglio la palla nel primo tempo, e nel secondo tempo il match si è spaccato. Loro quando ripartono hanno precisione, una cosa che vogliamo migliorare. Dobbiamo mettere da parte questa settimana negativa e ripartire con l'Udinese.

Momento negativo da ridurre

Abbiamo cercato di mantenere la partita in equilibrio, in alcune circostanze potevamo essere più precisi ma non posso rimproverare nulla ai ragazzi. Sono momenti che nell'arco di una stagione possono capitare, dobbiamo ridurre questo periodo negativo.

Massimiliano Allegri
Allegri Juventus

Prepararsi in vista della sfida all'Udinese

Loro sono molto bravi negli ultimi 16 metri. La partita di questa sera valeva lo scontro al vertice, e non giocavamo una partita del genere da anni. Una crescita che bisogna fare. Serve mettersi apposto in vista dell'Udinese, dove serve tornare a vincere. Ci sono momenti di crisi, dobbiamo essere veloci a uscirne.

I rapporti di forza del campionato

Nessuno si sarebbe immaginato di essere in questa posizione ad inizio campionato. Sono percorsi diversi quelli di Inter e Juventus. La sconfitta di oggi fa parte di un percorso. Dobbiamo rimanere sereni. L'Inter è la favorita allo scudetto, rimarrà la favorita fino alla fine. Il Milan è comunque a 4 punti. Gli imprevisti sono sempre dietro l'angolo.

LEGGI ANCHE: Fantacalcio, Inter-Juventus: gol Thuram o autogol di Gatti?

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Inter-Juventus 1-0, i nerazzurri volano a +4 con una gara in meno

💬 Commenti