Sarà la Cremonese a sfidare il Venezia nella finale playoff di Serie B. Se nella semifinale di andata i grigiorossi erano andati sul doppio vantaggio, per poi subire la rimonta del Catanzaro grazie a Biasci e Brignola, allo Zini non c'è stata partita. I padroni di casa hanno chiuso agevolmente la pratica nel primo tempo con le reti di Vazquez, Buonaiuto e Coda, per poi togliersi lo sfizio di firmare anche il poker nella ripresa con Sernicola.

Il racconto della partita 

Dopo appena tre minuti dall'inizio i grigiorossi fanno capire subito che aria tira con la punizione di Castagnetti, che costringe subito l'estremo difensore calabrese Fulignati a volare per deviare in angolo. Al 12' la Cremonese apre le marcature: Coda serve Vazquez sulla trequarti che lascia partire un bolide, il quale si insacca all'incrocio dei pali. Splendido anche il raddoppio al 19' con la mezza rovesciata inventata da Buonaiuto. Finalmente si vedono i giallorossi che accennano ad una reazione colpendo la traversa con Vandeputte al 30', ma è un fuoco di paglia perché Coda dopo l'assist si mette in proprio e sigla il 3-0 al 37'.

L'unica azione del Catanzaro nella ripresa vede Brignola non trovare la porta di testa al 51', poi l'autore della rete del pari al Ceravolo si fa espellere al 64' e gli uomini di Stroppa si vedono stesso il tappeto rosso. Al 70' Sernicola si trova solo sul secondo palo e non spreca l'occasione per siglare il 4-0. Il gol della bandiera di Antonini per gli ospiti all'81 rende solo meno pesante il passivo nella semifinale di ritorno dei playoff di Serie B.

Pietro Iemmello
Pietro Iemmello esulta dopo un gol (ph. Image Sport)

Cremonese-Catanzaro: il tabellino

 CREMONESE (3-5-2): Saro; Antov, Bianchetti, Ravanelli (dal 46' Lochoshvili); Zanimacchia (dal 72' Ghiglione), Pickel (dal 62' Majer), Castagnetti, Vazquez (dal 62' Falletti), Sernicola; Coda, Buonaiuto (dal 54' Collocolo). Allenatore: Stroppa.

CATANZARO (4-4-2): Fulignati; Oliveri, Scognamillo, Antonini, Veroli; Sounas (dal 46' Brignola), Pontisso (dal 46' Pompetti), Petriccione (dall'83' Verna), Vandeputte; Biasci (dal 59' Donnarumma), Iemmello (dall'84' Stoppa). Allenatore: Vivarini

MARCATORI: 12' Vazquez (CR), 19' Buonaiuto (CR), 37' Coda (CR), 70' Sernicola (CR), 81' Antonini (CA)

AMMONITI: 43' Antonini (CA), 55' Scognamillo (CA), 66' Pompetti (CA)

ESPULSI: 64' Brignola (CA)

LEGGI ANCHE: Juventus-Monza 2-0: Chiesa e Alex Sandro assicurano il terzo posto ai bianconeri

    

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Milan, festa e addii: ma con la Salernitana è solo 3-3

💬 Commenti