Lungo dibattito, negli studi di Pressing su Canale 5, circa il periodo un po' negativo di Federico Chiesa. A duellare sul tema, ecco Riccardo Trevisani e Sandro Sabatini, che spesso si sfidano su tematiche “allegriane”. Il tutto nasce da un interrogativo posto dal conduttore Massimo Callegari: “Chiesa quest'anno ha giocato poco, spesso non bene, poi gli infortuni… di chi è la responsabilità?”.

Sabatini difende Allegri: “Chiesa è un giocatore difficile”

A prendere la parola per primo è Sandro Sabatini, che si esprime così sull'attaccante della Juventus e della Nazionale: “Io su Chiesa ho un'idea tutta mia, ovvero che sia un giocatore difficile. Andrebbe fatto giocare da solo”. Insomma, la tesi del giornalista è che la colpa del suo rendimento altalenante sia soprattutto sua, del suo modo particolare di giocare.

Chiesa

Trevisani duro: “Chiesa dovrebbe stare nel tridente, neanche contro il Frosinone si può fare?”

Secca la risposta di Trevisani: “Oppure forse andrebbe fatto giocare in un tridente. La mia domanda è: perché anche sul 2-2 con il Frosinone Allegri non ha il coraggio di giocare col tridente? Il Frosinone ha preso 55 gol, è la peggior difesa della A, neanche contro questi può giocare il tridente?”.

Immediata poi la replica di Sabatini: “Chiesa e Yildiz hanno caratteristiche simili, il turco è giovane, oggi non ne ha azzeccata una. Chiesa comunque gioca allo stesso modo che sia nel tridente o che sia in un attacco a due. Quelle sono le sue caratteristiche”.

LEGGI ANCHE: Ordine senza freni contro Cesari: lite furiosa a Pressing (ilpallonegonfiato.it)

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Ziliani si sfoga: "C'è chi può e chi non può: Gatti può..."

💬 Commenti