Sono ormai mesi che Marcelo Brozovic non sembra più essere lo stesso. Da elemento imprescindibile della formazione titolare, anche in seguito al suo infortunio, sta via via perdendo sempre più la sua imprescindibilità. Con la sua assenza, l'Inter si è dovuto arrangiare con le risorse a disposizione e piuttosto velocemente si è trovato un equilibrio in mezzo al campo con il terzetto formato da Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan con il turco posto proprio in regia.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport , l'addio a una bella stagione del croato sembra essere sempre più probabile. Fondamentale sarà per lui, di qui in avanti, ritrovare la condizione fisica perduta oltre che l'atteggiamento di inizio stagione, quasi a chiudere in modo diverso questo suo ultimo, probabile, anno all'Inter. Secondo la rosea ad Appiano, in molti lo vedono cupo e non sorridente come prima. Secondo il quotidiano, inoltre, pare che i rapporti con la dirigenza siano peggiorati e che, ormai, il numero 77 non sia più uno degli incedibili. Come se non bastasse, dopo l'amara sconfitta di Bologna - nonostante fosse lui il capitano in campo - ha preferito non metterci la faccia, il “lavoro sporco” a Lautaro Martinez: gesto che, in ogni caso, la dirigenza ha notato. Qualora dovesse arrivare un’offerta ritenuta congrua nel corso della prossima sessione di mercato, il croato sarà sacrificato. 

Leggi anche: Milan, rinnovo Leao: poche le certezze. Pista Real Madrid?

Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Ziliani sentenzia: "Juventus in Serie B. Vi svelo i calciatori che lasceranno i bianconeri a fine stagione"

💬 Commenti