In un video pubblicato sui canali social, Sergio Vessicchio ha commentato così gli ultimi episodi arbitrali che hanno penalizzato la Juventus: 

"Quello che è successo è gravissimo, un imbroglio. Sicuramente una pagina molto difficile da digerire che tutti i bianconeri avevano immaginato ma non si aspettavano che sarebbe successo. Abbiamo scoperto il trucco, la situazione va messa sub iudice. La regolarità del campionato è minata".

Massimiliano Allegri
Allegri ride dopo Juventus-Napoli

Vessicchio parole di fuoco sulla regolarità della Serie A

"Un episodio che dimostra che il sistema è illecito. Il problema è ora capire chi sono i mandanti che vogliono penalizzare la Juventus. Non sono episodi isolati ma alcuni pezzi di un puzzle che è stato già definito, Si vuole fare vincere lo scudetto ad una squadra già fallita che ha l'esigenza di portare il brand a certi livelli per essere appetibile ad eventuali acquirenti che non ci sono. Anche tra i tifosi c'è una spaccatura tra chi vuole che il presidente lasci e altri che invece auspicano la permanenza ai vertici della società. Un momento di grandissima difficoltà per il calcio italiano con una squadra che non poteva nemmeno iscriversi" ha aggiunto il giornalista di TuttoJuve.net. 

Vessicchio, attacco frontale all'Inter

Poi Vessicchio ha messo nel mirino proprio i nerazzurri in un altro video: “Vorrei approfondire un argomento poco edificante per il calcio italiano. L'Inter non può partecipare al campionato italiano perché ha un miliardo e 300 milioni di debiti. Un fatto conclamato, sono prove certe che vi posso mostrare. I nerazzurri non potrebbero nemmeno iscriversi visto che non hanno copertura finanziaria alle spalle vista la situazione di Zhang. Non ci sono garanzie per il futuro. Ma vogliamo dire cosa è successo in passato dove sono fallite squadre come Napoli e Fiorentina per molto meno? Perchè loro non possono fallire e partire dai dilettanti come le altre squadre?”. 

Zhang
Zhang presidente dell'Inter

LEGGI ANCHE: Shade attacca Varriale: "Torni a fare l'ultras del Napoli a spese degli italiani". La reazione furiosa del giornalista

“Al momento c'è un'autogestione interna con Marotta e stanno cercando una soluzione molto difficile visto che a fine anno scade il famoso prestito con Oaktree. La soluzione è nelle mani dei poteri forti visto che si sta cercando di salvare un brand che è sull'orlo del fallimento. Quello che si sta raccontando è una bugia. L'Inter non ha la rosa più forte del campionato, è stata smantellata cedendo 9 giocatori ma si sta facendo di tutto per fargli lo scudetto. Siamo in situazione di imbarazzo che è una vergogna” ha concluso Vessicchio.

Ricordiamo che le parole di Vessicchio sono prive di fondamento. 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Zazzaroni sui calendari delle partite: "Meglio quelli della Ferilli"

💬 Commenti