Per la Serie C si è conclusa anche la 35 esima giornata. Ecco tutte le decisioni del giudice sportivo.
 

Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Silvano Torrini, nelle sedute dell’8 e 9 Aprile 2024 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

 

Serie C, GARE DEL 5, 6, 7 e 8 APRILE 2024
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

Serie C
Serie C



€ 3.500,00 AVELLINO
€ 3.500,00 FOGGIA
€ 3.500,00 JUVE STABIA
€ 3.000,00 CATANIA
€ 1.800,00 TURRIS
€ 1.500,00 ACR MESSINA
€ 1.500,00 TARANTO
€ 1.000,00 BENEVENTO
€ 300,00 AREZZO
€ 250,00 MONOPOLI
€ 100,00 TRIESTINA

DIRIGENTI NON ESPULSI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' IN SENO ALLA F.I.G.C., A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA' NELL'AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 16 APRILE 2024
PASCIUTI IACOPO (CARRARESE) per avere, all’82° minuto della gara, tenuto un comportamento non corretto, in quanto non adempiva alla richiesta formulata da un componente della Procura Federale di identificare il tesserato della propria squadra che si era reso autore di una condotta non corretta nei confronti di un tesserato della squadra avversaria e di un collaboratore della Procura Federale.

ALLENATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA ED € 500,00 DI AMMENDA
CARBONE RICCARDO (JUVE STABIA) per avere, al 48° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta non corretta e violenta nei confronti di un tesserato avversario in quanto lo spintonava.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
CUDINI MIRKO (FOGGIA) per avere, al 33° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta irriguardosa nei confronti dell’Arbitro sbracciando e urlando, per protestare nei confronti di una decisione arbitrale.

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
MARCHETTI STEFANO (ALBINOLEFFE) per avere, al 48° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta non corretta e irriguardosa nei confronti dell’Assistente Arbitrale n. 2 in quanto sbatteva il pallone nelle vicinanze dello stesso pronunciando una frase irriguardosa al suo indirizzo, per dissentire nei confronti di una sua decisione.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA ED € 500,00 DI AMMENDA
TASCONE SIMONE (FOGGIA) per avere, al 4° minuto del primo tempo, tenuto una condotta gravemente antisportiva nei confronti di un calciatore avversario, in quanto, lo colpiva con i tacchetti esposti all’altezza del ginocchio, senza provocargli conseguenze.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA


D’ AUSILIO GUADAGNO MICHELE (AVELLINO) per avere, al termine del primo tempo, tenuto una condotta non corretta e violenta nei confronti di un tesserato avversario in quanto, durante un assembramento fra calciatori e tesserati di entrambe le squadre che stava degenerando in rissa, si spingeva reciprocamente con ESEMPIO STEFANO e tentava di colpirsi, reciprocamente, con pugni e manate senza riuscirci in quanto entrambi trattenuti dai compagni delle rispettive squadre.
MATOSEVIC KRISTJAN (TRIESTINA) per avere, al termine della gara, tenuto una condotta irriguardosa nei confronti dell’Arbitro, in quanto si avvicinava allo stesso pronunciando una frase irriguardosa al suo indirizzo per contestarne l’operato e, mentre un tesserato della sua squadra tentava di allontanarlo, reiterava le proteste nei confronti del direttore di gara.
ESEMPIO STEFANO (TURRIS) per avere, al termine del primo tempo, tenuto una condotta non corretta e violenta nei confronti di un tesserato avversario in quanto, durante un assembramento fra calciatori e tesserati di entrambe le squadre che stava degenerando in rissa, si spingeva reciprocamente con D'AUSILIO MICHELE e tentava di colpirsi, reciprocamente, con pugni e manate senza riuscirci in quanto entrambi trattenuti dai compagni delle rispettive squadre.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE


PAOLUCCI LORENZO (ANCONA)
TERASCHI MARCO (PINETO)
MAESTRELLI ALESSIO (TURRIS)

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
DELLA LATTA SIMONE (CARRARESE) per avere, all’82° minuto della gara, tenuto un comportamento non corretto nei confronti di tesserato avversario e di un componente della Procura Federale in quanto, mentre si trovava nella zona antistante gli spogliatoi nella parte retrostante le due panchine, proferiva frasi offensive nei suoi confronti; invitato dal Collaboratore della Procura Federale a cessare tale comportamento, proferiva anche nei suoi confronti una frase irriguardosa.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (X INFR)


GATTO EMANUELE (ANCONA)
POTOP SIMONE (FIORENZUOLA)
MARTIC MANUEL (LEGNAGO SALUS)
ESPOSITO EMMANUELE (PICERNO)
GALLO ANDREA (PICERNO)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)


DAMIAN FILIPPO (CASERTANA)
MATESE MATTIA (CASERTANA)
ODJER MOSES (FOGGIA)
D ORAZIO LUDOVICO (LATINA)
DE MARIA VINCENT (LUCCHESE)
FREDIANI MARCO (MONTEROSI TUSCIA)
PALOMBA LUIGI (OLBIA)
MILANI LORENZO (PESCARA)
GERMINARIO GIANLUCA (PINETO)
MAURIZII EMANUELE (PRO SESTO)
MAGGIO MATTEO (PRO VERCELLI)
MONTEVAGO DANIELE (VIRTUS ENTELLA)

LEGGI ANCHE: La piattaforma Serie A+, la grande novità che non piace a DAZN

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juventus, mercato nuovo e vecchi amori: ritorno di fiamma per Morata

💬 Commenti