Nelle scorse ore, è circolata sui social una foto della popstar britannica Rita Ora con indosso la maglia del Genoa. Il grande pubblico, sorpreso da questa trovata commerciale, si è subito scatenato con le più disparate reazioni nei principali social network e ha cercato di capire il motivo per cui una delle più grandi cantanti degli ultimi anni ha scelto di indossare una maglia storica e affascinante come quella del Grifone

Rita Ora veste Genoa: il motivo

La cantante è la protagonista di una collaborazione commerciale chiamata Dark Golden Side of City, promossa dalla nostra Serie A e dal Genoa: lo storico club genovese produce da anni magliette molto raffinate ed eleganti, e i principali brand di moda hanno subito fiutato l'affare per promuovere i loro prodotti collaborando con grandi squadre di calcio. Rita Ora ha postato una foto con la terza maglia del Genoa e ha scalato le classifiche settimanali delle interazioni sul social. 

Genoa
Genoa CFC

“Felici di annunciare questa collaborazione”

Queste le parole del CEO del Grifone Andrés Blazquez, riportate da GQ Italia: “Siamo molto felici di annunciare questa collaborazione con la superstar globale Rita Ora per celebrare il nostro 130esimo anniversario […] Il Genoa è un club storico, con origini e attualità cosmopolite. Fin da quando la nuova proprietà ha acquistato il club, volevamo evidenziare le potenzialità del brand Genoa, interagendo con influencer e celebrity che amano il calcio e che si identificano con i nostri valori e la nostra storia. Pensiamo che questo sia un grande modo per portare il Genoa a un nuovo pubblico in giro per il mondo”. Non è il primo caso di popstar mondiali che indossano maglie da calcio di squadre italiane: si ricordi Due Lipa con indosso la maglia del Palermo per una collaborazione con Puma, a dimostrazione che il calcio italiano può dire la sua anche sotto il punto di vista stilistico. 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Atalanta, infortunio Hateboer: condizioni e tempi di recupero

💬 Commenti