Un rigore di Zahavi per Israele nella semifinale playoff, ha rischiato di compromettere la strada per la qualificazione dell'Islanda verso la seconda partecipazione ad un Europeo. Ci ha pensato però un Albert Gudmundsson tarantolato a raddrizzare la partita, segnando la tripletta che ha spedito gli scandinavi ad affrontare l'Ucraina in finale per tenere vivo il sogno. La prestazione da applausi ha riacceso l'interesse di mercato nei suoi confronti da parte di Inter e Juventus, che potrebbero dare vita ad un derby per lui.

Ritorno in nazionale

Per Gudmundsson il ritorno a vestire la maglia dell'Islanda non sarebbe potuto essere più dolce di così. L'attaccante del Genoa non scendeva in campo con la nazionale del suo paese dal 20 giugno 2023 nella partita persa 1-0 contro il Portogallo, dopo essere stato sospeso dalla federazione a causa delle accuse di violenza sessuale rivelatesi poi infondate.

Albert Gudmundsson
Gudmundsson Genoa

Le strategie di Inter e Juventus

Sia l'Inter che la Juventus parrebbero interessate all'acquisto di Albert Gudmundsson, agendo in due modi differenti nell'aggirare l'ostacolo posto dal Genoa. I rossoblu hanno fissato il prezzo del cartellino dai 30 milioni di euro in su: i nerazzurri vorrebbero inserire Valentin Carboni come contropartita tecnica nell'affare, mentre i bianconeri farebbero qualche cessione pesante per avere i fondi necessari a tentare l'assalto.

LEGGI ANCHE: Tripletta e assist per Gudmundsson: Islanda batte Israele e vola in finale playoff  

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juventus, Kean e Milik ai saluti: Retegui vice Vlahovic

💬 Commenti