Non ce l'ha fatta il Bologna di Thiago Motta ad aggiudicarsi un posto in semifinale di Coppa Italia. La Fiorentina di Vincenzo Italiano batte i rossoblu ai rigori per 5-4.Ecco di seguito le dichiarazione del tecnico Motta al termine del lunghissimo match. 

Fiorentina-Bologna, le parole di Motta

Thiago Motta nei 120 minuti, ai punti, avrebbe meritato qualcosa in più rispetto alla Fiorentina. Perché il Bologna gioca ancora bene, come sempre, ed più pericoloso. Zirkzee e Orsolini restano al palo. Poi ai rigori può succedere di tutto e perde, ma restano le ottime sensazioni. Ecco le dichiarazioni del tecnico rossoblù al termine della gara a Mediaset: 

“Peccato per la sconfitta, abbiamo giocato bene contro un grande avversario. Ora bisogna preparare la partita contro il Cagliari. Il mio futuro? Non è il momento di rispondere, penso solo al Bologna e stasera abbiamo perso, quindi non rispondo. E' mancato solo il gol, il calcio è fatto così. Ora digerire la sconfitta e lavorare da domani. Il nostro segreto è il lavoro, fin dal primo giorno di ritiro, non ci piace perdere e facciamo di tutto per non farlo”

Thiago Motta rinnova col Bologna?
"Non è il momento di rispondere a una domanda così. La rispetto, ma non è il momento".

Bologna, Thiago Motta sul futuro 

Thiago Motta al termine di Fiorentina Bologna, risponde cosi sul suo futuro da tecnico e accostato negli ultimi giorni alle big di Serie A:

Viene accostato alle big, è giusto che ci pensi.
"No, no. Io penso solo al Bologna e non ho risposto alla domanda perché non è il momento dopo una sconfitta, ma non sto pensando ad altro che al Bologna".

Cos'è mancato stasera?
"Stasera è mancato il nostro gol dopo una bella partita, ma il calcio è così. Ora digeriamo la sconfitta e torniamo a lavorare da domani per preparare la partita contro il Cagliari".

C'è un segreto in questo Bologna?
"Il segreto è il lavoro. Dal primo giorno di ritiro i ragazzi hanno lavorato sempre molto bene, con grande impegno e spirito di collaborazione. Ora siamo a metà stagione e sicuramente la sconfitta di oggi fa male, né a me né ai ragazzi piace perdere. Ora testa alla prossima".

Thiago Motta
Thiago Motta (ph. Image Sport)

LEGGI ANCHE: Infortuni Bologna, ecco le condizioni di Karlsson e Ndoye

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Moggi shock: “Bastoni non espulso perché interista, tifosi Inter ancora strombazzano per…”

💬 Commenti