La Juventus si ferma ancora. Lo 0-0 casalingo contro il Genoa fa esplodere la rabbia dei tifosi, una buona parte dello stadio fischia la squadra dopo il triplice fischio, l'altra parte fischia chi fischia. Insomma il caos regna sovrano. Dopo la partita il nervosismo si sposta dinnanzi ai microfoni ed è direttamente proporzionale alla lite tra Max Allegri e Gianfranco Teotino di Sky.

Tutta colpa di Allegri

Allegri sotto accusa sul banco degli imputati, era prevedibile del resto. Mentre l'accusa chiede l'esonero a fine stagione, la difesa prende le sue parti. Giovanni Galeone nutre un affetto particolare per il tecnico livornese e nel corso di un'intervista a La Gazzetta dello Sport, consiglia al pupillo Allegri di lasciare l'Italia:

Max è legato alla Juventus e alla famiglia Agnelli. E il Mondiale per club è una manifestazione intrigante. Però, ho ascoltato le rassicurazioni di Giuntoli in televisione, ma poi Max ha detto pubblicamente che la società non gli ha ancora detto nulla sul futuro. Penso che a 9 giornate dalla fine del campionato Giuntoli dovrebbe confermare Allegri anche in privato, dicendogli le stesse cose. Fino a qualche tempo fa gli avrei detto di restare. Adesso, invece, gli direi che è arrivata l’ora di cercare un’affermazione all’estero come hanno fatto dopo tanti successi in Italia sia Capello che Ancelotti. Allegri ha allenato e vinto con Milan e Juventus. In bianconero è all’ottava stagione e più panchine di lui le ha soltanto Trapattoni. Non vedo Max in Arabia, ma sarebbe perfetto per l’Inghilterra. La prossima sarà un’estate di grandi cambiamenti un po’ in tutta Europa: vedrei benissimo Max al Liverpool per il post Klopp o al Manchester United.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri lascerà la Juventus a fine stagione? (ph Image Sport)

Liverpool o Manchester United nel futuro del tecnico?

Se sarà Liverpool o Manchester United? Due prove fanno un indizio come si suol dire, ma per il momento non ci sono tracce di una trattativa allegriana con i vertici di Liverpool o Manchester United. L'ipotesi al vaglio degli esperti di calciomercato è anche quella di una possibile permanenza di Allegri a Torino, proprio per il legame che intercorre tra l'allenatore livornese e la società. Questa volta però sembra che l'umore della tifoseria possa prendere il sopravvento e spingere chi sta ai piani alti della Juventus a valutare con attenzione il da farsi. Alla fine della stagione sapremo tutta la verità.

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Gol Juan Jesus, la moviola di Cesari: "Calcio d'angolo dubbio, ma non un caso da VAR"

💬 Commenti