Continua la crisi della Juventus che all'Allianz Stadium non va oltre lo 0-0 col Genoa, fallendo il contro sorpasso ai danni del Milan al secondo posto. Una sola vittoria nelle ultime otto giornate che non lascia tranquillo nemmeno il tecnico Massimiliano Allegri, che si é dimostrato nervoso nel post partita e si é lasciato andare ad uno sfogo contro i giornalisti di Sky Sport presenti in studio infastidito da una domanda.

L'analisi di Allegri

Allegri ha analizzato la gara disputata dalla Juventus contro i rossoblu ai microfoni di Sky Sport:

E' un momento difficile ma oggi ci siamo comportati bene nel secondo tempo, concedendo molto meno in fase offensiva. Dobbiamo raggiungere un posto in Champions League e mancano 11 punti, abbiamo nove partite per farli. Un cambio di modulo non lo escludo ma serve fare risultati, potrebbe creare confusione in questo momento.

La reazione di Allegri

Massimiliano Allegri
Allegri Juventus

La domanda dell'analista sportivo Gianfranco Teotino per l'ennesimo risultato non pervenuto per la Juventus, scatena lo sfogo di Allegri che risponde piccato:

Lei sa come si fa l'allenatore? io non so come si fa il giornalista e non mi permetto di dire a voi come fare il vostro lavoro. Mi faccia una domanda più intelligente e forse rispondo. Sono l'allenatore della Juventus e sbagliamo tutti, io per primo. Abbiamo fatto solo 7 punti nelle ultime otto giornate? si ma ne abbiamo fatti 46 in quelle precedenti. Non devo andare dietro a quello che dice il pubblico

LEGGI ANCHE: Gilardino sfida la Juventus, Teotino: "Ci vuole coraggio a schierare una formazione così" 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Milan, ammonizione per Theo Hernandez: quante partite salta

💬 Commenti