Dopo l'apertura di un procedimento d'indagine a seguito delle parole pronunciate in conferenza stampa da Jose Mourinho su Marcenaro e Berardi prima del match contro il Sassuolo, le parti hanno raggiunto un accordo sulla base di una multa pecuniaria sia per l'allenatore che per la società capitolina: l'ammontare della sanzione verrà totalmente devoluto in beneficenza. Ennesimo episodio extracampo per l'allenatore della Roma, protagonista varie volte nella sua carriera di uscite a dir poco polemiche, ultima la decisione di non presentarsi in conferenza stampa al termine della sfida contro la Fiorentina finita 1-1 e viziata, secondo la Roma, da due espulsioni a dir poco contestabili ai danni di Zalewski (doppia ammonizione) e Lukaku (rosso diretto dopo un intervento su Kouame). Adesso arriva la notizia sulla sanzione comminata all'ex Inter, Porto, Chelsea e Real Madrid.

L'indagine post Sassuolo-Roma

Questo il comunicato ufficiale in merito alla questione della FIGC: “A carico del tecnico portoghese era stato aperto un procedimento di indagine per aver espresso giudizi lesivi del prestigio e della reputazione sia dell'arbitro Matteo Marcenaro che del calciatore Domenico Berardi durante la conferenza stampa di presentazione della gara Sassuolo-Roma di sabato 2 dicembre.”

Mourinho
Josè Mourinho

Ecco la cifra da pagare

Sulla multa che devono pagare il portoghese e la Roma, conclude la Federazione: “A seguito dell'accordo di patteggiamento raggiunto dalle parti (ex art. 126 CGS), l'allenatore della Roma José Mourinho è stato sanzionato con un'ammenda di 20.000 euro da devolvere all'Associazione Italiana contro Leucemie, Linfomi e Mieloma (AIL). La stessa sanzione, anch'essa da devolvere all'AIL, è stata applicata anche all'AS Roma, per responsabilità oggettiva ai sensi degli articoli 6, comma 2, e 23, comma 4, del Codice di Giustizia Sportiva.”

Leggi anche: Roma-Sheriff, Mourinho: "Spero che non succeda come l'anno scorso"

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Ranking UEFA, ottime notizie per la Serie A dopo la fase a gironi: è prima davanti a...

💬 Commenti