Mentre il Milan si prepara alla sfida più attesa della 33 esima giornata contro l'Inter, in cui i nerazzurri potrebbero vincere lo scudetto, Michele Criscitiello ha prato del tecnico rossonero Stefano Pioli.

Milan, Criscitiello su Pioli

Ecco le parole di Criscitiello su Pioli nell'editoriale per Sportitalia:

"Bastano i 180 minuti con la Roma per salutare Pioli e indicargli, gentilmente, la strada di casa. Più grave, però, è che la società non se ne fosse accorta fino a quel momento e abbia deciso di silurarlo solo per la figuraccia in Europa League. Invece, come scriviamo da mesi, il futuro a prescindere non poteva essere con Pioli. Il Milan esce ridimensionato da questa stagione che non poteva essere considerata positiva solo per un secondo posto. Questa squadra non è mai stata in corsa per nulla. Pioli doveva essere esonerato un anno fa, insieme a Maldini, da lì bisognava ripartire senza perdere un anno".

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juventus, Ravanelli: "Se va via Allegri come allenatore voglio lui, è juventino dentro"

💬 Commenti