Nei giorni scorsi la redazione de Il Pallone Gonfiato vi aveva raccontato di una possibile ipotesi di doppio scambio tra Roma e Fiorentina con protagonisti i giallorossi Belotti e Sanches ed i viola Biraghi e Ikonè, ma al momento questa pista di mercato sembra essersi congelata.

Scambio Belotti-Ikone: Roma e Fiorentina non trovano la quadra

Stando a quanto riportato da Sky Sport, infatti, al momento lo scambio tra Roma e Fiorentina per Belotti e Ikone sarebbe in stand-by . Gli accordi non ci sono mai stati e fin qui si è trattato di un semplice ragionamento tra le due società. “La dirigenza giallorossa e quella viola stanno prendendo tempo e al momento la trattativa è in fase di stallo - si legge su skysport.it -. Nelle ultime ore non ci sono stati passi avanti e al momento non c'è la quadra sulla formula e sulle cifre dell'operazione. Le due società stanno riflettendo non solo sulla fattibilità dell'operazione ma stanno ragionando anche sui pro e sui contro dello scambio. Le parti in causa si sono prese qualche ora per capire se fare o meno l'operazione: gli intermediari dei calciatori sono stati messi in stand-by in attesa di ulteriori aggiornamenti”.

Jorko Ikonè
Ikoné con la maglia della Fiorentina (ph.Image Sport)

Roma: pista fredda anche per l'arrivo di Biraghi, ora si pensa ad Angeliño per la fascia sinistra

Contestualmente a quella di Belotti e Ikonè, sembra essersi raffreddata anche la pista che avrebbe condotto Renato Sanches alla corte di Vincenzo Italiano e Cristiano Biraghi sotto la guida di Daniele De Rossi. Così, nel frattempo, il club giallorosso che necessita di un esterno basso a sinistra sta pensando a José Ángel Esmorís Tasende, meglio noto come Angeliño.

Lo spagnolo classe 1997 è attualmente in prestito al Galatasaray dal Lipsia. Su di lui ci sarebbe anche l'interesse del Torino di Ivan Juric, oltre a quello di Marsiglia e Villarreal. Tuttavia - secondo Gianluca Di Marzio - pare che la dirigenza giallorossa  abbia già trovato un accordo di massima con il giocatore: ora non resta che definire quello con il Lipsia per un prestito con diritto di riscatto. Angelino comunque lascerà il Galatasaray dato che se avesse fatto un'altra partita sarebbe scattato l'obbligo di riscatto a 6 milioni.

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
La Lazio prepara il colpaccio per rinforzare l'attacco: contatti con il Benfica per Rafa Silva

💬 Commenti