Visto il luogo in cui si é disputata questa amichevole, possiamo tranquillamente definire Mateo Retegui come l'MVP che ha deciso Italia-Venezuela. Una gara sofferta e portata a casa grazie ad una doppietta dell'attaccante del Genoa, al suo quarto gol in cinque apparizioni in maglia azzurra. Ma il ragazzo di San Fernando tiene i piedi ben fissi a terra ai microfoni della Rai, al fischio finale.

L'analisi della partita

Retegui al termine dell'incontro intervistato dalla Rai, ha fornito la sua analisi dei 90 minuti giocati tra Italia e Venezuela:

Mi fa molto piacere che abbiamo vinto perché é stata una gara dura, contro un avversario difficile come il Venezuela che ci ha messo in difficoltà. Ora ci riposeremo e poi penseremo alla sfida di domenica contro l'Ecuador

Sulla presenza all'Europeo

Mateo Retegui
Retegui Italia

Con questo score inevitabile anche la domanda sulla sua presenza tra i convocati del CT Spalletti, per l'Europeo in Germania della prossima estate:

Non penso all'Europeo adesso. Devo rimanere con i piedi per terra, giocare come sto facendo dando una mano ai miei compagni e lavorare tanto

LEGGI ANCHE: Italia-Venezuela 2-1, vittoria in amichevole: decide una doppietta di Retegui

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Italia-Venezuela, Spalletti: "Partita difficile per tanti motivi. Retegui certezza in area"

💬 Commenti